Prima pagina

Va a trovare la compagna, ma viene arrestato. In manette latitante napoletano

Tradito dal cuore. Voleva infatti andare a trovare la sua compagna il 42enne latitante napoletano che ieri è stato arrestato dai carabinieri a Sinalunga, dove abita la donna e dove anche lui ha vissuto in passato ed è ancora residente.  L’uomo era sparito da tempo da Magliana (Pistoia) dove era agli arresti domiciliari, probabilmente perchè era stato avvertito del provvedimento di esecuzione delle pene a suo carico, emesso dal Tribunale di Bologna: deve scontare infatti 10 anni e 10 mesi di reclusione per vari reati che vanno dalla rapina, all’estorsione, rissa, evasione e spaccio di stupefacenti. Dopo l’arresto il 42enne è stato rinchiuso nel carcere di Santo Spirito, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena