Prima pagina

Uomo tenta di adescare un ragazzino di 11 anni, allarme a Scacciapensieri

Un episodio inquietante è successo ieri a Siena, nel quartiere di Scacciapensieri: il tentativo di adescare un ragazzino di 11 anni. Secondo la denuncia subito sporta dai genitori alla Polizia, il minore era davanti al cancello di casa quando è stato avvicinato da un uomo di circa 30 anni che lo ha invitato a seguirlo. Fortunatamente il passaggio di due persone proprio in quel momento ha costretto l’uomo ad allontanarsi precipitosamente. Prima di scappare però ha minacciato il minorenne di tornare a prenderlo se avesse raccontato quello che gli era successo. L’uomo secondo la descrizione fornita dallo stesso ragazzino ha tatuato uno squalo sul braccio sinistro, un dilatatore nell’orecchio destro, capelli neri lisci che arrivano al collo, la pelle non scura ma neppure chiara. Per le poche parole dette sembra che l’uomo sia italiano. Indossava una felpa scura con un disegno sul davanti e le maniche alzate. Inoltre aveva una tracollina di pelle marrone chiara. Il questore ha fatto diramare la descrizione dell’uomo a tutte le forze dell’ordine e già da oggi è stata intensificata la sorveglianza attorno a tutte le scuole.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena