Prima pagina

“Una scelta che non ha guardato al concetto di pluralità”

“Le decisioni sono sempre legittime, la scelta che è stata fatta sarà stata sicuramente ragionata ed anche un po’ travagliata, da quello che è dato sapere. Quello che mi colpisce un po’ è che è stata una scelta che non ha guardato al concetto di pluralità, pluralità di idee e soprattutto pluralità in senso territoriale. Resta esclusa una candidatura nata all’interno della città e questo secondo me è un elemento non particolarmente positivo”. Questo il commento di Piero Ricci, deluso ma pacato come al solito, ospite stamani in diretta ai microfoni di Antenna Radio Esse, sulla sua esclusione dalle candidature per le elezioni regionali, decisa dal segretario del Pd Guicciardini e portata ai voti nella direzione provinciale del partito. La minoranza del Pd senese ha deciso di presentare un ricorso urgente alla commissione di garanzia provinciale e regionale del partito, perchè la lista approvata – dicono – è illegittima. “Non ho idea di cosa questo possa comportare, dal mio punto di vista sono rimasto nemmeno deluso, sorpreso, da una decisione che non ha rappresentato a pieno ciò che era necessario per il futuro di questo territorio”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena