Facebook Posts Home Slide Show Musica

“Una rubrica leggerissima” – The Crown, un successo che ruota intorno alla Regina

Due giorni prima della morte di Filippo duca di Edimburgo (9 aprile 2021), consorte della Regina Elisabetta II, il sito “Variety – the most authoritative and trusted source of entertainment business news”, aveva annunciato l’inizio delle riprese della quinta stagione di una delle serie TV più seguite e premiate degli ultimi anni: “The Crown”. Costumi preziosi, location “reali”, scenografie ricercate e cast stellare rendono questa serie ricercata e costosa, pensata per un pubblico diverso dal solito: di certo più anziano e benestante, ma soprattutto interessato alla Storia contemporanea britannica e internazionale.

Creata e scritta quasi integralmente dallo sceneggiatore e drammaturgo britannico Peter Morgan, la serie ruota, difatti, attorno alla vita di Elisabetta II, regina del Regno Unito di Gran Bretagna, Irlanda del Nord e degli altri reami del Commonwealth, e alla famiglia reale britannica a partire dal 1947 fino ai primi anni del nuovo millennio.

Prodotta dalla Left Bank Pictures e dalla Sony Pictures Television, The Crown ha debuttato sulla piattaforma Netflix nel 2016 diventando, stagione dopo stagione, un “modo alternativo” per ripassare gli avvenimenti storici e drammatici che si sono succeduti dalla II Guerra Mondiale in poi.

Il cast, formato da attrici e attori di altissimo livello, quasi tutti provenienti dal teatro e ben noti al pubblico, viene cambiato ogni due stagioni: la coerenza storica va rispettata anche nel mostrare i segni che l’avanzare del tempo avrebbe lasciato inevitabilmente sulla pelle dei protagonisti.

Ma il collante di ogni puntata, va sottolineato, è la Regina. Le riprese per la penultima serie – diverse fonti confermano che la quinta non sarà l’ultima – inizieranno a luglio a Elstree Studios a Londra, considerando l’allentamento delle restrizioni per la pandemia, e racconteranno quasi sicuramente della rottura tra Carlo e Diana, della vittoria elettorale di Tony Blair, delle morti della principessa Margaret e della Regina Madre, dell’anniversario di nozze d’oro di Elisabetta II e Filippo. In dubbio quando verrà raccontato il terribile incidente che ha portato alla morte di Lady D.

Simona Merlo

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena