Home Slide Show

Una Medaglia d’Argento per Siena. Il Comune premiato al concorso enologico internazionale “La Selezione del Sindaco”

Anche il Comune di Siena avrà la sua Medaglia d’Argento. È la prima medaglia assegnata alla città per un vino senese prodotto all’interno dei confini del Comune che ha partecipato a “La Selezione del Sindaco”, il concorso enologico internazionale organizzato dall’Associazione Nazionale Città del Vino che si è svolto a L’Aquila dal 26 al 28 maggio di quest’anno. Si tratta del Chianti Superiore 2013 dell’Azienda Agricola Castel di Pugna che ha conquistato la Medaglia d’Argento. Il vino senese si è classificato – con il punteggio di 85,80 – tra i migliori vini in gara, rientrando nel tetto del 30% dei vini “medagliati”, come impone il severo regolamento dell’OIV, l’Organizzazione Internazionale della Vite e del Vino. Il concorso, autorizzato dal Ministero per le Politiche agricole, ha visto la partecipazione di oltre 1.100 campioni di vino provenienti da tutta Italia e anche dall’estero.

La consegna dell’attestato della Medaglia d’Argento al Comune di Siena e all’Azienda Castel di Pugna avverrà martedì 5 luglio, alle ore 18.00 nella Sala delle Lupe di Palazzo Pubblico.

Interverranno:

BRUNO VALENTINI, Sindaco di Siena
FULVIO MANCUSO, Vice Sindaco di Siena

PAOLO BENVENUTI, Direttore generale Associazione Nazionale Città del Vino
ROBERTO BRUCHI, Enologo, presidente Commissione di Degustazione del concorso
LUIGI FUMI CAMBI GADO, titolare dell’Azienda Agricola Castel di Pugna
VALERIO COLTELLINI, Enologo responsabile alla produzione vitivinicola dell’Azienda Castel di Pugna

Il concorso enologico delle Città del Vino ha una sua originalità: premia, insieme alle aziende, anche i Comuni di riferimento, per sottolineare l’importanza tra vino e territorio.
Il Chianti Superiore 2013 ha nel vitigno autoctono Sangiovese la sua forza espressiva; non a caso sono proprio i vitigni autoctoni quelli su cui sta puntando l’Azienda Castel di Pugna, come testimonia anche il recente innesto dei vitigni antichi effettuato a fine maggio e sui quali si baserà il futuro vino di Siena che potrà nascere dal progetto “Senarum Vinea” che vede protagonista anche il Comune di Siena.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

HIT IN TESTA le più ascoltate su A r e

Meteo

Meteo Siena