Prima pagina

Un uovo di cioccolato per sostenere la ricerca contro le malattie ematologiche

Un uovo di cioccolato per sostenere la ricerca contro le malattie ematologiche. Farà tappa anche nel Comune di Castelnuovo Berardenga l’iniziativa di Siena Ail, sezione locale dell’Ail Nazionale (Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma), che aderisce anche quest’anno alla manifestazione “Uova di Pasqua 2015”. Venerdì 20 marzo i volontari dell’Ail saranno presenti presso l’InformaGiovani dalle ore 16, mentre la mattina di sabato 21 marzo, dalle ore 9, saranno in via Chianti, all’InformaGiovani e al Punto M; nel pomeriggio, dalle ore 16, all’InformaGiovani e al Punto M; ultimo appuntamento domenica 22 marzo dalle 9,30 all’InformaGiovani. Siena Ail scende in piazza per dare vita ad un momento di solidarietà e partecipazione che è diventato una tradizione per molti. L’uovo, simbolo tangibile del gesto del “donare” potrà aiutare quanti, in questo momento, si trovano ricoverati presso l’Uoc Ematologia delle Scotte di Siena. Siena Ail utilizzerà i fondi raccolti garantendo assistenza domiciliare ai malati ematologici in collaborazione con l’associazione Quavio; acquistando attrezzature sanitarie; dando ospitalità gratuita ai malati e ai loro familiari presso la casa di accoglienza da poco ristrutturata; dando aiuto ai giovani attraverso il finanziamento di contratti per biologi, medici e tecnici di laboratorio; e sostenendo la ricerca clinica e biologica sulle malattie del sangue. I volontari di Siena Ail doneranno un uovo di cioccolato a coloro che faranno una offerta di 12 euro.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena