Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Un luogo della memoria per le vittime senesi del Covid

Accolta, durante la seduta consiliare di ieri, la mozione presentata da Orazio Peluso e Massimo Bianchini per l’individuazione di un luogo della Memoria per le vittime senesi del Covid.

Come ha illustrato Peluso la pandemia ha scosso animi e modificato la vita di ognuno di noi perché ha portato via tanti nostri concittadini, che le loro famiglie, a causa delle restrizioni anti contagio, non hanno potuto salutare come avrebbero voluto. Una sofferenza che ha toccato tutti, e dalla quale nasce la richiesta avanzata al sindaco e alla giunta per individuare un’area significativa della città affinché diventi un luogo della Memoria per  significare la vicinanza alle famiglie che hanno perso i loro cari e, al contempo, assuma un valore sociale di testimonianza e ricordo per le sofferenze patite e per farci tenere alta la guardia finché il virus non sarà debellato.

E questo, come ha evidenziato il consigliere,  potrebbe essere rappresentato anche da un’opera significativa realizzata attraverso un concorso tra giovani artisti senesi, oltre a ricercare un’area verde dove poter effettuare una piantumazione straordinaria di alberi. Un segnale di speranza e segno tangibile di attenzione verso l’ambiente.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena