Uccisa dal marito a coltellate. Oggi ci sarebbe stata l’udienza di separazione
14 Lug, 2017
carabinier montep

Una donna di 42 anni di origini rumene è stata uccisa a coltellate dal marito con il quale proprio questa mattina doveva presentarsi di fronte al tribunale per la prima sentenza di separazione. Il brutale episodio di violenza domestica è avvenuto ieri notte a Montepulciano, intorno alle 10, mentre la donna si trovava a casa di una delle signore del posto di cui si occupava come badante. Il marito, 55 anni di origini siciliane, era solito picchiarla e maltrattarla, per questo la donna aveva sporto diverse volte denuncia presso i carabinieri del posto. Ricoverata con gravi ferite ieri notte all’ospedale di Nottola, la donna è poi deceduta questa mattina.