Ubriaco sfonda la vetrina di una gelateria in Pantaneto
8 Giu, 2019
polizia volante notte

Ubriaco ha sfondato la vetrina di una gelateria del centro storico scaraventandogli contro una panchina.
Era da poco trascorsa la mezzanotte quando alla sala operativa della Questura di Siena è giunta una richiesta d’intervento in via Pantaneto per la presenza di una persona ubriaca.
I poliziotti delle Volanti, intervenuti subito sul posto, hanno constatato che un trentatreenne sloveno, residente a Siena, probabilmente a seguito di una discussione per futili motivi ed in preda ai fumi dell’alcool, urlando e minacciando i presenti, aveva afferrato la panca di un esercizio pubblico della zona, scagliandola contro la vetrina laterale della gelateria, mandandola così in frantumi.
Gli agenti hanno subito bloccato l’uomo, che in evidente stato di ubriachezza, in quel momento si trovava seduto a terra, scalzo.
Per impedire che continuasse a provocare danni a cose o persone, ma anche per la completa sua identificazione, dato che era privo di documenti, l’uomo è stato portato in Questura, non senza difficoltà a causa dello stato di agitazione che continuava a manifestare.
Lo straniero è stato, quindi, sottoposto ai rilievi fotosegnaletici da parte della Polizia Scientifica e, successivamente, denunciato per il danneggiamento grave che ha procurato all’esercizio pubblico.
L’uomo è stato inoltre sanzionato per il suo stato di ubriachezza.