Ubriaco infastidisce i passanti alla stazione di Siena, interviene la polizia
26 Apr, 2017
polizia poliziotta auto

Pattuglione straordinario da parte della Polizia di Stato questa mattina a Siena. Equipaggi delle Volanti della Questura, del Reparto Prevenzione Crimine Toscana e della Polizia Stradale, hanno messo in atto un imponente servizio straordinario di controllo del territorio con posto di blocco per prevenire e contrastare la criminalità ed in particolare i reati contro il patrimonio. Con il supporto di personale dell’Anas, che ha predisposto parte della segnaletica per indirizzare i veicoli nell’area del posto di blocco, sono state fermate le auto e altri mezzi selezionati con attenzione, in stretto contatto radio con la Sala Operativa. In tutto sono stati controllati oltre 1600 veicoli, più di un migliaio dei quali con il sistema Mercurio, in dotazione al Reparto di Firenze, che consente l’automatico rilevamento delle targhe riscontrando, in tempo reale, le eventuali pendenze o segnalazioni su auto e conducenti. 31 invece le persone identificate. Durante il posto di blocco, diretto dal Commissario Capo Riccardo Bordini della questura, sono stati fermati anche alcuni furgoni sottoposti ad un accurato controllo, anche del carico, da parte degli specialisti della Polizia Stradale. All’esito è risultato tutto in regola e non si sono verificate criticità durante il pattuglione, da parte degli utenti della strada. Ieri, invece, nell’ambito dei servizi ordinari di controllo del territorio, gli equipaggi della Volanti della Questura sono intervenuti in Piazzale Rosselli alle ore 17 circa, dove era stata segnalata al 113 una persona che disturbava nei pressi del centro commerciale. Sul posto, dopo aver raccolto le prime informazioni, i poliziotti hanno rintracciato il giovane, peraltro già conosciuto alle forze di Polizia, in stato di evidente ebbrezza, sulla terrazza dell’esercizio. Dopo averlo identificato, per un italiano di 25 anni domiciliato a Siena, accertato che era ubriaco e che stava infastidendo i clienti del centro, è stato sanzionato.