Ubriaco alla guida sbatte contro un muro di recinzione, denunciato 27enne
16 Gen, 2017
auto polizia-notte_640x480

E’ andato a sbattere con l’auto contro il muro di una recinzione ma dopo l’urto è rimasto incastrato all’interno dell’abitacolo e qualcuno ha chiamato la Polizia e i Vigili del Fuoco.
E’ accaduto circa un mese fa ad un 27enne della nostra provincia, che alle 5.00 del mattino ha perso il controllo della propria autovettura in via Gigli a Siena, probabilmente anche a causa del fondo stradale bagnato. In quella circostanza sono intervenuti subito i poliziotti delle Volanti della Questura che hanno svolto i rilievi del caso. Dalle informazioni raccolte dagli agenti sono emerse però molte incongruità tra quanto dichiarato dal conducente e ciò che loro stessi hanno rilevato. Sul momento, oltre agli accertamenti relativi al sinistro, dato che il 27enne era stato trasportato all’ospedale per le cure del caso, i poliziotti hanno richiesto all’Ospedale gli accertamenti urgenti per verificare se si fosse messo alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o alcoliche.
All’esito dei riscontri, è in effetti emerso che il giovane guidava con un tasso alcolemico superiore a 2,5 g/l, motivo per cui è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, con conseguente ritiro della patente. I poliziotti hanno, peraltro, verificato che a carico dello stesso vi erano già stati in passato due provvedimenti analoghi.