Ubriachi molestano le persone al parco e guidano l’auto, denunciati due ucraini
5 Set, 2019
logo_are_6_trasp

Bivaccavano completamente ubriachi molestando le persone in un parco giochi di Isola d’Arbia, quando sono stati allontanati dalla polizia, due ucraini di 30 e 37 anni. Gli agenti hanno accompagnato gli stranieri nell’abitazione di uno dei due che abita in zona, ma dopo qualche ora sono dovuti intervenire di nuovo in seguito alla segnalazione di un’auto che creava pericolo per la circolazione. Al volante della Renault Megane i poliziotti hanno trovato proprio uno dei due ucraini controllato in precedenza, in evidente stato di ubriachezza. Dagli accertamenti è emerso che aveva un livello record di alcool nel sangue, 3,83 g./litro, ben otto volte superiore al consentito. Gli agenti gli hanno sequestrato la macchina, ritirato la patente e lo hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza.