Ubriachi infastidiscono i passanti ed offendono i poliziotti: denunciati tre giovani senesi
1 Apr, 2016
polizia

Si sono ubriacati festeggiando il compleanno di un amico ed hanno iniziato ad infastidire i passanti, tanto da far richiedere l’intervento della Polizia.
E’ quanto è accaduto ieri pomeriggio a Siena, quando intorno alle ore 17.30, a seguito di una segnalazione giunta al 113, i poliziotti sono intervenuti in strada di Montalbuccio, dove i giovani erano stati visti mentre, ridendo e scherzando tra loro e spintonandosi, molestavano i conducenti delle autovetture in transito.
Quando gli agenti sono arrivati sul posto hanno visto quattro ragazzi, che si aggiravano intorno ad un’auto ferma sulla strada, con il tubo di scappamento chiuso con una bottiglia di plastica. Immediatamente li hanno identificati per quattro senesi, di 23, 24, 25 e 26 anni, ed invitati a mantenere un comportamento adeguato, facendoli allontanare dalla strada e sostare in una piccola zona limitrofa, in sicurezza.
Durante le procedure di identificazione e nel corso degli accertamenti immediati, uno di loro è salito a bordo dell’autovettura, spostandola per alcuni metri, ma è stato subito fermato.
Tenuto conto che era in evidente stato di ebbrezza è stato quindi sottoposto all’alcool test che ha dato esito positivo.
Il giovane, 25enne, è stato pertanto denunciato con conseguente ritiro della patente di guida e della carta di circolazione, oltre al fermo amministrativo del veicolo.
Mentre i poliziotti stavano effettuando gli accertamenti, un altro di loro, 26enne, ha cominciato ad offenderli ed ingiuriarli, denigrandone il lavoro e continuando a lungo, nonostante i tentativi di dissuasione da parte degli agenti e del festeggiato, unico sobrio del gruppo. L’uomo è stato quindi denunciato per oltraggio a Pubblico Ufficiale e sanzionato per ubriachezza. Stessa sanzione è stata elevata anche per il terzo, 23enne, che ha mantenuto un atteggiamento fastidioso ma meno aggressivo dell’amico.