Tutto pronto per l’11° edizione del Palio della Costa Etrusca. Tanti i “senesi” tra i protagonisti
30 Mar, 2017
Palio Costa Etrusca Archivio 4

34 fantini e 30 successi in Piazza del Campo per l’undicesima edizione del Palio della Costa Etrusca. C’è anche il top jockey Luigi Bruschelli-Trecciolino, 13 vittorie al Palio di Siena, un vero e proprio mito, tra i protagonisti del Palio della Costa Etrusca, in programma a Pasquetta, lunedì 17 aprile (inizio ore 14.30) sulla dorato litorale di San Vincenzo (Li). Organizzato dall’associazione sportiva dilettantistica “Palio della Costa Etrusca” con il contributo del Comune di San Vincenzo, Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci, azienda Magic ed il patrocinio della Regione Toscana e della Camera di Commercio della Maremma e Tirreno, il Palio della Costa Etrusca è l’unica competizione a pelo che si corre sulla spiaggia sullo sfondo del mare. Era dal 2004, anno dell’ultima edizione, che non si correva.

Ufficializzata la rosa di fantini che si contenderanno in sella ai loro purosangue una delle otto giubbe delle contrade della Costa degli Etruschi (Rosignano Marittimo, Cecina, Bibbona, Castagneto Carducci, San Vincenzo, Campiglia Marittima, Suvereto e Piombino) che gli garantirà l’accesso alla finalissima. A San Vincenzo ci saranno Andrea Mari (Brio) e Giovanni Atzeni (Tittia) che in due fanno dieci vittorie al Palio, cinque a testa, Jonatan Bartoletti (Scompiglio) che in Piazza del Campo ha trionfato per quattro volte, la prima nel 2007 all’esordio e due nell’ultima edizione con lo storico “cappotto” indossando i colori della Lupa tornata a vincere dopo 27 anni, il giovane Giuseppe Zedde (Gingillo), due successi al Palio con il Bruco e la Tartuca e Antonio Villella (Sgaibarre), esordiente prodigio con il trionfo alla sua prima partecipazione con la contrada della Selva in sella al cavallo Zodiach. In gara al Palio della Costa Etrusca ci saranno anche i fantini Enrico Bruschelli (Bellocchio), Alessio Migheli (Girolamo), Andrea Chessa (Nappa II), Alessandro Chiti (Voragine), Carlo Sanna (Brigante), Dino Pes (Velluto), Francesco Caria (Tremendo), Walter Pusceddu (Bighino), Antonio Siri (Amsicora), Giosuè Carboni (Carburo), Massimo Columbu (Veleno II), Sebastiano Murtas (Grandine), Martin Ballestreros (Pampero), Mattia Chiavassa, Andrea Cogne, Vicino Salvo, Federico Arri, Giuseppe Angioi, Federico Guglielmo, Marco Bitti, Sandro Gessa, Cristiano Di Stasio, Gavino Sanna, Tiziano Raffero, Simone Mereu, Adrian Topalli e Paolo Arru.

Uno spettacolo unico, emozionante e mozzafiato dove la tradizione ed il fascino di una delle più famose corse al mondo si intrecciano alla scenografia naturale della spiaggia di San Vincenzo. In programma, a fianco delle corse, anche sfilate equestri, esibizioni, spettacoli aerei, dimostrazioni dell’antica arte della mascalcia e ristorazione.

A San Vincenzo la storia incontra il più grande spettacolo equestre.

Per informazioni www.paliodellacostaetrusca.it e pagina ufficiale Facebook.

Il programma della manifestazione:
14.30 – sfilata di apertura
14.50 – I° batteria purosangue con accesso di 2 cavalli alla finale
15.00 / 15.20 – esibizione di Stand Up Paddle
15.20 – II° batteria purosangue con accesso di 2 cavalli alla finale
15.30 / 15.45 – spettacolo aereo
15.50 – III° batteria purosangue con accesso di 2 cavalli alla finale
16.10/16.30 – Esibizione di Roberto Fontanelli (Campione europeo di monta da lavoro)
16.30 – IV° batteria purosangue con accesso di 2 cavalli alla finale
17.00 – I° corsa mezzosangue
17.30 – II° corsa mezzosangue
17.40 – Abbinamento cavalli vincenti ai Comuni della Costa Etrusca
17.40/18.00 – esibizione acrobatica a cavallo dell’Atleta Thomas Giampieri
18.00 – Finale del XI Palio Costa Etrusca
A seguire premiazioni