Prima pagina

Truffe telematiche, quattro denunce in Valdelsa

Quattro persone, tre stranieri ed un italiano, sono stati denunciate dai carabinieri di Poggibonsi perchè avevano messo in piedi delle truffe telematiche. Due rumeni, di 39 e 26 anni, con una serie di false mail erano riusciti ad impossessarsi delle credenziali di accesso ai conti correnti di alcuni cittadini italiani residenti a Colle val d’Elsa, attraverso le quali poi, sono riusciti ad effettuare operazioni “home banking” sottraendo diverse migliaia di euro dai conti delle vittime. Stessa procedura usata da un 25enne napoletano che, nel giro di alcuni mesi, è riuscito ad effettuare bonifici per oltre 5000 euro dai conti di due anziani pensionati di Colle Val d’Elsa ai quali aveva rubato le credenziali.

Un 30enne ungherese invece frodava le vittime mettendo in vendita diversi oggetti su appositi siti affari on line e poi non inviava la merce. Appena ricevuto il pagamento, il truffatore chiudeva il profilo, creato con identità rubate ad ignare vittime, rendendosi irreperibile. Per i quattro truffatori, identificati grazie ad una certosina indagine telematica di ricostruzione dei flussi di denaro, sono scattate le perquisizioni domiciliari con sequestro dei mezzi informatici usati e la denuncia a piede libero.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena