Truffata un’anziana con la scusa del falso incidente
28 Ago, 2018
carabinieri tra le case

Ancora una truffa ai danni di una persona anziana. La vittima è una donna che vive in centro a Siena, in Via dei Termini, l’escamotage è sempre quello del falso incidente in cui sarebbe rimasto coinvolto un familiare. E’ accaduto ieri. Ai carabinieri la signora ha raccontato di aver ricevuto la visita di un sedicente avvocato che si è presentata a casa per farsi dare dei soldi a titolo di risarcimento per un presunto incidente stradale causato dal marito. L’anziana le ha incautamente consegnato due anelli, due orologi Rolex e circa 1700 euro in contanti e solo dopo si è resa conto di essere stata truffata e ha chiamato il 112. Le indagini sono in corso.