Tre minorenni deferiti per i furti alla piscina di Poggibonsi
4 Ott, 2017
80-piscina-3-cropped-78

Durante l’estate la piscina comunale di Poggibonsi era stata la scena di alcuni furti avvenuti all’interno degli spogliatoi, dove in un paio di occasioni dei ladri avevano forzato più armadietti impossessandosi così di oggetti e denaro appartenenti agli ignari frequentatori dell’impianto.
Al termine di accurate indagini da parte dei carabinieri della stazione di Poggibonsi, in data odierna sono state eseguite alcune perquisizioni domiciliari delegate dalla procura presso alcuni ragazzi di Firenze, a conclusione delle quali venivano deferiti ragazzi minorenni d’eta’ tra i 15 e i 17 anni,tutti e tre studenti e residenti a Poggibonsi.
Le perquisizioni hanno permesso agli uomini dell’arma di acquisire tutta una serie di elementi che comprovano la responsabilità dei predetti circa il compimento dei furti all’interno della piscina comunale, oltre a tutta una serie di altri indizi che lasciano, con ogni probabilità, credere agli inquirenti che i minorenni in questione siano anche responsabili di altri reati similari.