Prima pagina

Tre famiglie in ospedale dopo aver mangiato funghi. Sono 40 gli intossicati dall’inizio della stagione

Ancora un episodio di intossicazione da funghi in provincia di Siena. Stanotte ben tre famiglie, nove persone in tutto, sono finite in ospedale a Nottola dopo aver mangiato funghi che erano commestibili ma che non erano stati cucinati nel modo adeguato ed hanno provocato notevoli disturbi, fortunatamente senza gravi conseguenze. L’Azienda USL7 di Siena, che da anni gestisce gli sportelli del centro per il riconoscimento dei funghi lancia l’allarme perchè dall’inizio della stagione sono oltre 40 le persone intossicate.

Eppure la campagna di sensibilizzazione si ripete da oltre un decennio e dal 1 settembre al 31 dicembre, i centri di riconoscimento funghi delle quattro zone socio sanitarie, a Siena (Ruffolo), Poggibonsi, Torrita e Abbadia San Salvatore, sono a disposizione dei raccoglitori.

L’intento è quello di evitare che i cittadini corrano inutili rischi, considerato il fatto che ogni anno decine di persone vengono ricoverate in ospedale per intossicazione o avvelenamento causato dal consumo di funghi non commestibili o addirittura tossici. Come, inevitabilmente, è avvenuto anche quest’anno.

Il servizio di consulenza micologica è completamente gratuito ed è seguito dagli ispettori micologi dell’AUSL 7 in orari definiti e, dietro appuntamento telefonico, il controllo dei funghi può avvenire, sempre gratuitamente, in altri giorni e orari da concordare con gli operatori.
Si ricorda che i funghi da riconoscere devono essere interi e integri e il cercatore deve portare al Centro di Controllo Micologico l’intero raccolto nel più breve tempo possibile.

Ecco qui di seguito tutti i riferimenti per utilizzare il servizio micologico offerto dall’AUSL7:

– Siena, strada del. Ruffolo: dal lunedì al venerdì ore 10-13.00 tel. 0577 536685-680-688-689 cell. 360 1057068

Poggibonsi, Via della Costituzione 30: lunedì 11.30-13.00 tel. 0577 994027-028 cell. 360 1057068

Torrita di Siena, Via dei Maestri: lunedì e mercoledì 14.30-15.30 tel. 0577 535461–474-475

Abbadia S. Salvatore, Via Serdini 1: martedì e giovedì 8.30-9.30, venerdì 15.30-16.30 tel. 0577 782371-372

 

ASCOLTA L’INTERVISTA A MASSIMO CORSI, RESPONSABILE ISPETTORATO MICOLOGICO DELLA USL7 DI SIENA