Calcio Home Slide Show Sport

Trastevere-Siena, un pari con rimpianti. La Robur chiude il silenzio stampa e lancia segnali per il futuro

Trastevere-Siena finisce 2-2, pari che serve poco ad entrambe e alimenta soltanto rimpianti. Quelli del Trastevere, passato in vantaggio con Roberti alla mezz’ora, che ha preso un palo nel finale e fallisce l’occasione di riportarsi sotto al Montevarchi (che resta a +4). Quelli della Robur, che con l’ingresso di Guberti accelerano e firmano il sorpasso a metà ripresa, prima con Agnello e poi proprio con Guberti su rigore procurato da Haruna, ma si fanno raggiungere da Milani, con un destro sul quale forse poteva far di più il debuttante Gragnoli, classe 2001 e scuola Entella, schierato al posto di Narduzzo nel gioco delle quote (ne mancavano ben cinque in lista). I bianconeri si portano a -3 dai playoff e domenica ospitano la capolista Montevarchi in un Franchi che riaccoglie 1.000 tifosi (100 ospiti). Intanto la società rompe il silenzio stampa e arrivano indicazioni sul futuro. “Sono concentrato in questo finale, poi parlerò con la proprietà – dice Alberto Gilardino – Siena è una città che ti dà tanto, mi piace molto viverla, mi piace allenare questi ragazzi. Non abbiamo ancora avuto la possibilità di programmare la prossima stagione, ci sono tutti i presupposti per farlo in avanti”. “Con la società una ventina di giorni fa ci siamo confrontati sulle idee, poi abbiamo rimandato a fine stagione con serenità – aggiunge il ds Grammatica – siamo tutti in scadenza, sia io che il mister ci metteremo seduti e ascolteremo la volontà della proprietà. Rimpianti? Ne ho uno grosso ma lo dirò alla fine”. A spingere verso il ripescaggio in C è il presidente del Trastevere, Pier Luigi Betturri: “Al Siena dico di non preoccuparsi granchè in merito al ripescaggio. Due stagioni fa mi telefonò a giugno, dopo aver perso i playoff, il presidente Ghirelli. Mi disse che c’era posto in C. Risposi che non abbiamo lo stadio per giocarci. Il Siena ha lo stadio idoneo e può pagare l’onerosa gabella. Non ha nessun problema per stare in serie C, si fidino i tifosi della Robur delle mie parole”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena