Prima pagina

Traffico e code, l’assessore Maggi: “Devono cambiare le abitudini, va usato il mezzo pubblico”

Traffico paralizzato ogni mattina nella zona est, all’ingresso della Siena-Bettolle. Prima delle 7,30 inizia il caos che si prolunga per almeno due ore con le conseguenti arrabbiature degli automobilisti diretti in città. Pare che il problema non sia risolvibile almeno fino ad aprile, quando finiranno i lavori dell’Anas sulla tangenziale tra le uscite Siena Sud e Siena Est, causa secondo l’assessore al traffico Stefano Maggi dei disagi. “Sono i lavori dell’Anas che costringono molti automobilisti di solito in transito in tangenziale a muoversi sulla statale 73 Levante e mandare in tilt il traffico. E’ così grande il flusso di auto in arrivo la mattina a Siena che basta poco per creare intasamenti. Bisogna cambino le abitudini, e si utilizzino i mezzi pubbilci per muoversi, basterebbe un 10 per cento in meno di auto per evitare le code”.