“Toscani nel mondo” all’Università per Stranieri
14 Gen, 2015
toscani nel mondo

Dal 7 gennaio, nell’ambito degli Interventi formativi a favore dei Giovani Toscani nel Mondo, finanziato dalla Regione Toscana, è iniziato il corso dedicato ai giovani provenienti da Brasile, Argentina, Uruguay, Australia, Stati Uniti e Canada.
“Un’esperienza molto importante”, dice Maria Victoria, che in Argentina è disegnatrice e grafica. “Il mio bisnonno era toscano, della provincia di Lucca. Mi piace molto Siena, soprattutto perché è sicura e, dopo le lezioni e le visite, si può stare fuori in tutta tranquillità”.
Nati negli anni Ottanta e Novanta, questi giovani, che hanno deciso di approfondire la conoscenza dell’italiano e della loro regione, hanno iniziato a frequentare il corso di lingua italiana con visite didattiche a Siena e nel territorio della Provincia; nei prossimi giorni visiteranno Firenze, Lucca, Pisa e saranno ricevuti da Nicola Cecchi, vice presidente vicario dell’Assemblea Toscani nel Mondo.
Le attività previste vedono una stretta collaborazione tra l’Università per Stranieri di Siena e la Camera di Commercio di Siena, partner nel progetto.