Torna “Puliamo il Mondo” anche a Siena
22 Set, 2015
puliamo il mondo 2015 logo

“Una giornata particolare”, molto diversa dal solito, che ci permette di diventare “cittadini partecipi”, uniti e, soprattutto, puliti. Perché, pulizia, si sa, è anche sinonimo di bellezza. Queste le linee guida di Puliamo Il mondo, l’iniziativa di cura e di pulizia organizzata ogni anno da Legambiente per chiedere e avere città più pulite e vivibili. Un piccolo gesto di grande valore educativo che contribuisce a sviluppare senso civico. Si tratta dell’edizione italiana di Clean up the world, il più grande appuntamento di volontariato ambientale nel mondo che, nato a Sydney nel 1989, coinvolge ogni anno oltre 35 milioni di persone in circa 120 Paesi. Viviamo in città straordinarie, ricche di bellezza, storia, tradizioni. Liberarle dai rifiuti è un gesto civile che ci farà apprezzare con maggiore consapevolezza il tesoro di cui siamo fortunati custodi.
Anche la provincia senese, naturalmente, non poteva mancare all’appuntamento, con una serie di eventi in programma il 25, 26 e 27 settembre.
A Siena ci si armerà di guanti sabato 26 settembre. La città capoluogo ha deciso di dedicare la giornata alla pulizia all’area del Complesso San Niccolò e della Corte dei Miracoli. L’iniziativa, organizzata dal Circolo Legambiente Siena e dal Comune di Siena, ha ottenuto il patrocinio dell’Università degli Studi della città del Palio e la collaborazione della Corte dei Miracoli, SEI Toscana, Pubblica Assistenza e SimplyStore. Appuntamento alle 9.30 con il ritrovo dei partecipanti e la distribuzione di kit, guanti e attrezzi presso la Corte dei Miracoli (Via Roma, 56) per poi organizzare le attività di pulizia che proseguiranno fino alle 12.00. Ma le attività della giornata non finiscono qui. Alle ore 16.00, infatti, è previsto l’incontro dal titolo “Il servizio di raccolta rifiuti a Siena: obiettivo 50% riciclo”, che si svolgerà in concomitanza con la presentazione delle attività della Corte. Interverranno il Comune di Siena, Sei Toscana e Legambiente.
A Monteroni d’Arbia l’Amministrazione comunale ha aderito coinvolgendo il territorio in due appuntamenti.
Venerdì 25 il Comune coinvolgerà le classi della Scuola Secondaria di I grado Renato Fucini per pulire i giardini adiacenti la scuola, Via delle Rimembranze e il Parco della Gora. A conclusione dell’iniziativa saranno piantati fiori e piantine nelle aiuole del parco e sarà fissato un cartello in ricordo della giornata per dare valore all’iniziativa e all’impegno di tutti. Sabato 26 saranno le Associazioni del territorio ad essere coinvolte, insieme a tutti i cittadini: partenza alle 10.00 al Piazzale dei Macelli e arrivo presso il piazzale di Coop Centro Italia.
Anche l’Amministrazione Comunale di Sovicille aderisce all’iniziativa promossa da Legambiente, in collaborazione con le classi dell’Istituto Comprensivo A. Lorenzetti.
L’iniziativa, in programma per venerdì 25, alla quale tutta la cittadinanza è invitata a partecipare, prevede la pulizia delle aree limitrofe alla Scuola Secondaria di I Grado di Rosia. Un’azione concreta di grande valore che si inserisce in un vasto progetto che l’Amministrazione sta portando avanti per tutelare e valorizzare il territorio e la sua bellezza, coinvolgendo innanzitutto le scuole e raccogliendo le istanze, i contributi e le collaborazioni di associazioni e cittadini.
Per ulteriori informazioni visitate il sito www.puliamoilmondo.it