Home Slide Show Sport

Terza sconfitta di fila per la Robur: Ancona Matelica-Siena finisce 3-2

Ennesima delusione per la Robur di Maddaloni. Nonostante il cambio di modulo, i bianconeri non sono riusciti a gestire una partita che inizialmente sembrava in discesa.
Infatti il Siena è andato in vantaggio dopo soli dieci minuti con un bellissimo gol di Karlsson, che ha stoppato il pallone e poi ha scaricato un mancino, sfondando la rete e firmando lo 0-1. Il primo tempo in realtà è gestito abbastanza bene dagli ospiti ed anche al rientro in campo, i ragazzi di mister Maddaloni impongono il proprio gioco e al 58’ raddoppiano con Bani, il quale viene servito benissimo da Stefano Guberti.
Succede però che dopo lo 0-2 i giocatori perdono di lucidità e l’Ancona Matelica ne approfitta. Nel giro di 10 minuti i padroni di casa riacciuffano il Siena, prima con Rolfini e poi con Delcarro, entrambi su colpo di testa. Tutto sembra destinato al pareggio, ma proprio all’ultimo minuto di recupero, Sereni calcia un ottimo calcio d’angolo e Delcarro impatta nuovamente il pallone e sigla il 3-2, a compimento di una rimonta pazzesca. Grande delusione per la Robur che adesso ha bisogno di una reazione nel derby contro il Pontedera.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

4 Luglio 2024, la cronaca

Ad

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena