Home Slide Show Sport

Terza sconfitta di fila per la Robur: Ancona Matelica-Siena finisce 3-2

Ennesima delusione per la Robur di Maddaloni. Nonostante il cambio di modulo, i bianconeri non sono riusciti a gestire una partita che inizialmente sembrava in discesa.
Infatti il Siena è andato in vantaggio dopo soli dieci minuti con un bellissimo gol di Karlsson, che ha stoppato il pallone e poi ha scaricato un mancino, sfondando la rete e firmando lo 0-1. Il primo tempo in realtà è gestito abbastanza bene dagli ospiti ed anche al rientro in campo, i ragazzi di mister Maddaloni impongono il proprio gioco e al 58’ raddoppiano con Bani, il quale viene servito benissimo da Stefano Guberti.
Succede però che dopo lo 0-2 i giocatori perdono di lucidità e l’Ancona Matelica ne approfitta. Nel giro di 10 minuti i padroni di casa riacciuffano il Siena, prima con Rolfini e poi con Delcarro, entrambi su colpo di testa. Tutto sembra destinato al pareggio, ma proprio all’ultimo minuto di recupero, Sereni calcia un ottimo calcio d’angolo e Delcarro impatta nuovamente il pallone e sigla il 3-2, a compimento di una rimonta pazzesca. Grande delusione per la Robur che adesso ha bisogno di una reazione nel derby contro il Pontedera.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena