Prima pagina

Terza edizione del Trofeo Chiusinvetrina per giovanissimi: posticipato l’orario di partenza

Torna sabato 25 luglio alle 17 il “Trofeo Chiusinvetrina”, la gara di biciclette per giovanissimi dai 6 ai 12 anni promossa dal Centro commerciale naturale insieme con le associazioni Polisportiva Albergo Oliveto-Montallese e NPM Chianciano Terme, con il sostegno di Banca Valdichiana e il patrocinio del Comune di Chiusi.

Ormai considerato un appuntamento fisso a fine luglio a Chiusi scalo, la terza edizione del Trofeo prevede una novità importante quest’anno, ovvero l’orario di partenza che in considerazione delle temperature elevate dell’estate 2015 e della giovane età dei ciclisti è stato posticipato alle 17. Confermato invece il percorso cittadino collaudato nel 2014 che prevede partenza e arrivo in via Mameli, altezza via Alfieri, un circuito che permette ai ragazzi di divertirsi e dare il meglio di sé.

L’evento sarà introdotto dalle due serate de LoSpeluzzico, un’iniziativa anch’essa promossa da Chiusinvetrina in collaborazione con le Contrade, che anima i giovedì e venerdì estivi a Chiusi Scalo fino a settembre. L’appuntamento è in piazza Garibaldi il giovedì con i piatti proposti dai ristoranti e il venerdì con i taglieri delle contrade a partire da sette euro.

“Come ogni anno, – spiega Maria Gliatta presidente Chiusinvetrina – accanto agli eventi più prettamente orientati alla promozione del commercio, il Centro commerciale naturale si impegna in iniziative come il Trofeo e LoSpeluzzico più orientate alla promozione della cittadina in generale e dello sport tra i giovani in particolare, sempre in collaborazione con le istituzioni e le associazioni locali per dar vita ad occasioni che portino i cittadini di Chiusi a vivere sempre più il loro paese e gli abitanti dei paesi dei dintorni, a scegliere Chiusi per trascorrere il loro tempo e fare acquisti Per quanto riguarda il Trofeo vogliamo ringraziare in modo particolare Banca Valdichiana che offre tutti i premi per i bambini e il Comune che si impegna per rendere l’iniziativa possibile”.

“Per il nostro Comune – dichiarano il sindaco Juri Bettollini e gli assessori Chiara Lanari e Andrea Micheletti- il Trofeo Chiusinvetrina rappresenta importante un’iniziativa. Ringraziamo tutti gli organizzatori, le associazioni e Banca Valdichiana perché grazie alla sinergia tra questi soggetti e il Comune è possibile dare vita a questa manifestazione. Siamo contenti che per il terzo anno consecutivo questo evento si svolga a Chiusi Scalo. Come Comune offriamo in modo gratuito il velodromo di Montallese per gli allenamenti dell’associazione ciclistica; lo sport è qualche cosa di molto importante anche a livello sociale ed è fondamentale che oltre agli sport classici ci sia passione anche per altri sport come il ciclismo.”

Il Trofeo Chiusinvetrina ha ricevuto fin dalla prima edizione il pieno sostegno di Banca Valdichiana: “E’ una soddisfazione – sottolineano la presidente Mara Moretti e il direttore Fulvio Benicchi – partecipare a questo evento che unisce in un’unica iniziativa la promozione del paese, la promozione dello sport e il sostegno ai giovani, da sempre oggetto della nostra attenzione e più che mai in questo periodo difficile”.

Nel 2014 sono stati oltre 120 i piccoli ciclisti che hanno partecipato alle gare di Chiusi Scalo appartenenti a società provenienti da tutta la Toscana e non solo. Sei le corse previste, una per ogni fascia di età tra i sei e i dodici anni.

Il ciclismo a Chiusi sta ottenendo molto seguito anche grazie all’attività che la Polisportiva Albergo Oliveto ha avviato da alcuni anni al velodromo di Montallese. Si tratta di una società che vanta oltre quaranta anni di attività ed è nota per le vittorie del passato nel ciclismo professionistico. Da diversi anni si dedica esclusivamente al settore giovanile raccogliendo successi in tutte le manifestazioni. Dal 2012 ha creato una sede distaccata a Chiusi, diretta dal DS Alamo Presenzini Mattoli, con base a Montallese, che ha dato molte soddisfazioni in termini di numero di atleti e di risultati e da cui è nata una scuola, la “Scuola di ciclismo Albergo Oliveto – Montallese”, una delle poche riconosciute in Italia con targa dalla Federazione Italiana Ciclismo.

E’ per dare il giusto risalto a questo vivaio e per la volontà del centro commerciale naturale, che si è deciso di promuovere il Trofeo Chiusinvetrina che gode del patrocinio del Comune di Chiusi e per il quale tutti i premi sono offerti da Banca Valdichiana. I negozi di Chiusinvetrina saranno naturalmente aperti per l’occasione per offrire a tutti la migliore ospitalità e mostrare la grande varietà merceologica dei negozi de CCN, sempre unite alla professionalità e capacità relazionale.

In allegato alcune foto della presentazione del Trofeo. Nella foto di gruppo, davanti i bambini della “Scuola ciclismo Albergo Oliveto – Montallese”, dietro, da sinistra verso destra: Paola Fatichenti vicepresidente Chiusinvetrina, Chiara Lanari assessore a Chiusipromozione, Juri Bettollini sindaco di Chiusi, Andrea Micheletti assessore alla Qualità della vita, Alamo Presenzini Mattoli DS della scuola e Luca Pellgrini organizzatore del Trofeo per conto della Polisportiva Albergo Oliveto

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena