Prima pagina

Terremoto: da Torrita di Siena la disponibilità di appartamenti per quattro famiglie

Corrono la solidarietà e le iniziative nel comune di Torrita a favore delle popolazioni colpite dell’evento sismico di mercoledì notte; tanti cittadini e associazioni si sono rivolte all’Amministrazione chiedendo come potevano essere utili.

Occorre una coordinazione per poter intervenire, dichiara il Sindaco, nell’immediato di ieri mattina abbiamo messo a disposizione della Protezione Civile facente capo all’Unione dei Comuni della Valdichiana e della provincia, sia uomini che mezzi, abbiamo istituito un conto corrente per una raccolta fondi; ci stiamo inoltre attivando per una raccolta dei materiali utili.

Sabato mattina un vertice tra Amministrazione, Comando dei Carabinieri locale, Misericordia e Pubblica Assistenza stabilità come organizzare la raccolta di materiali, i depositi preposti e sopratutto di quali materiali necessita la popolazione; i nostri cittadini saranno informati nell’immediato tramite i canali mediatici.

Inoltre per aiutare le famiglie, il Comune di Torrita di Siena ha deciso di mettere a disposizione ben quattro appartamenti attualmente sfitti, arredandoli e sistemandoli; appartamenti dell’area case popolari in via Mazzini, continua il Sindaco Grazi, che grazie alla nostra dinamicità e velocità verranno allestiti in pochi giorni e messi a disposizione di quattro famiglie, circa 15 persone, colpite dal sisma.

Per l’assegnazione dei locali siamo in contatto con la Protezione Civile e con i Sindaci delle località colpite, sarà loro compito indicarci chi ne avrà bisogno.d

Certa la partenza imminente anche di un gruppo di tecnici dell’Unione dei Comuni della Valdichiana tra cui il nostro Geometra Marco Quinti, che si è messo a disposizione.

La sorte ha giocato anche in questo caso, continua il Sindaco, infatti una delle 69 frazioni di Amatrice si chiama Torrita; ad Amatrice c’è poi una manifestazione che ci lega Il Palio dei Somari Sindaci e proprio qualche anno fa l’Associazione Sagra San Giuseppe ospitò una delegazione di quelle terre a suggellare un’omonimia di nomi e di tradizioni; un motivo in più per prodigarsi.

I torritesi sono da sempre persone solidamente generosi: la memoria va al terremoto de L’Aquila, tanti nostri volontari si recarono in quelle terre devastate prestando soccorso ed aiuto nel paese di Sant’Eusanio Forconese, ne nacque una bella amicizia; una mostra del fotografo Daniele Lanci esposta nella nostra biblioteca testimoniò quel drammatico evento; nel 2010 una delegazione torritese visitò quel luogo portando un sorriso con i nostri piccoli sbandieratori e tamburini e gli studenti delle scuole Medie.

Numero iban per effettuare le donazioni IT37O 01030 72060 000000120095 Comune Torrita di Siena, Filiale Mps Torrita Paese causale Contributo Terremoto Centro Italia

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena