Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Terrecablate, la Serra Digitale per far germogliare lo sviluppo della provincia

Terrecablate, nell’ambito del proprio percorso volto alla sostenibilità d’impresa, vara la “Serra Digitale”, un luogo virtuale in cui si potranno attivare azioni di sviluppo e sostegno del territorio, in diversi ambiti e con finalità sia etico-sociali, sia di sostegno all’imprenditoria. La piattaforma web, ideata e realizzata in collaborazione con la società di consulenza Whatmatters, è stata presentata oggi agli stakeholder senesi, nell’auditorium di viale Toselli, dall’amministratore unico di Terrecablate Marco Turillazzi e da Luca Bianchi, business partner di Whatmatters Società Benefit. “Abbiamo realizzato una piattaforma d’interazione tra i portatori d’interesse dell’azienda – ha detto Bianchi -, utilizzando la metafora della serra, ove vengono seminate idee che potranno germogliare in veri e propri progetti concreti ad impatto positivo sul territorio. Serra Digitale è uno dei primi esempi in Toscana realizzati da una Società Benefit, quale strumento di ascolto e condivisione con tutti gli stakeholder, che rappresenta il vero passo verso un’autentica sostenibilità d’impresa, ossia un trend in costante crescita non solo all’interno delle grandi aziende, ma in tante piccole e medie realtà imprenditoriali”.

Serra Digitale è attiva sul portale di Terrecablate e qui confluiranno idee, proposte da comunità, imprese, partner, associazioni, che potranno trasformarsi in veri e propri progetti concreti da perseguire con il supporto della società di telecomunicazioni, sia attraverso il suo totale sostegno economico, sia attivando modelli partecipativi di finanza alternativa, come il crowdfunding, in grado di poter raggiungere obiettivi più ambiziosi, in termini di dimensione dei progetti e di coinvolgimento delle comunità interessate: il tutto perseguendo le finalità di beneficio comune di una Società Benefit, per portare sviluppo e benessere al territorio senese. “E’ un primo passo concreto per stimolare i cittadini, la comunità, le istituzioni a lavorare di concerto per il bene del territorio – ha spiegato Turillazzi -. Terrecablate è diventata società benefit nel marzo scorso ed in questi mesi ha realizzato già 3 progetti: la cablatura del Comune di Radicondoli, il corso a sostegno delle donne vittime di violenza in collaborazione con Donna chiama donna e ‘Ma tu ci credi’ serie di lezioni tenute da un team di esperti nelle scuole medie inferiori per insegnare ai giovani l’uso corretto di internet. Ma il nostro obiettivo è puntare alla sostenibilità: come società benefit avremo a disposizione ogni anno un dividendo sociale che metteremo a servizio di progetti etico sociali da sviluppare con i nostri stakeholder”.

La Serra digitale sarà presente sul portale di Terrecablatewww.terrecablate.it. In questa prima fase, sarà possibile richiedere la partecipazione al portale riservato alle proposte e alle votazioni, inviando una mail di richiesta. Le proposte più votate saranno poi visionate da una commissione interna a Terrecablate, per valutarne l’aderenza alle finalità “benefit” dell’azienda e la loro fattibilità.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena