Tentata truffa, denunciati due 31enni senesi
14 Feb, 2017
auto carabinieri_640x401

Due 31enni senesi sono stati denunciati dai carabinieri per tentata truffa. I due, entrambi dipendenti di una società di distribuzione di energia elettrica, avevano stipulato un contratto a nome di una 30enne commerciante cubana residente a Siena falsificandone la firma. Quando la donna ha ricevuto una fattura (di 43 euro di importo) si è accorta del raggiro ed ha subito sporto denuncia nei confronti dei due “procacciatori d’affari”. Grazie alle immediate indagini svolte dai carabinieri la truffa non è andata a buon fine. I due, avendo intuito di essere stati scoperti, hanno mandato alcuni sms di scuse alla loro vittima, sostendendo che si era trattato di un errore, nel tentativo di bloccare l’azione penale. Adesso le indagini cercheranno di appurare se i due denunciati siano stati protagonisti di altri episodi del genere.