Tenta di vendere droga a un giovane, senegalese bloccato dalla polizia alla stazione di Siena
15 Mar, 2017
polizia arresto

Ha tentato di vendere droga ad un giovane straniero ma è stato visto e bloccato dalla Polizia di Stato. Così è finito nei guai un senegalese 19enne, in possesso di permesso di soggiorno, che alle 19.25 circa di ieri si trovava in Piazzale Rosselli, nei pressi della Stazione ferroviaria, in compagnia di un italiano al quale voleva cedere dell’hashish.
I poliziotti delle Volanti della questura di Siena, in servizio di controllo del territorio, stavano pattugliando a piedi in quella zona dopo aver parcheggiato l’auto di servizio vicino agli uffici di polizia, per verificare meglio nell’area limitrofa alla stazione se vi fossero persone sospette, quando hanno visto, all’altezza di un esercizio commerciale, due persone che si stavano scambiando qualcosa.
Subito sono intervenuti e quanto i due hanno li hanno notati, hanno cercato velocemente di dileguarsi senza riuscirvi, dato che son o stati inseguiti e bloccati dagli agenti.
Lo straniero, presunto venditore, una volta afferrato dal poliziotto ha provato a disfarsi dell’involucro di plastica che aveva in mano, gettando a terra della carta con la mano sinistra, pensando così di attirare l’attenzione dell’agente da quel lato, mentre provava con la destra a lanciare lo stupefacente.
Naturalmente il poliziotto che aveva notato tutta la scena ha recuperato subito l’involucro da terra e una volta raggiunto il collega, acquirente e venditore sono stati identificati e perquisiti.
All’esito del controllo, il senegalese è stato accompagnato in ufficio, anche per procedere al suo foto segnalamento da parte della Polizia Scientifica, dato che non era munito di un valido documento, mentre l’acquirente, incensurato, è stato rilasciato.
Dopo i riscontri, verificato che lo straniero non aveva precedenti e che era regolare sul territorio nazionale, è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e la droga, verosimilmente hashish per oltre 10 grammi, è stato sequestrato.