Home Slide Show Prima pagina

Taverne d’Arbia: sfrattata dall’alloggio popolare la donna che ospitò “Johnny lo zingaro”

È stata sfrattata, e ha lasciato la propria abitazione, la donna che nel luglio 2017 aveva ospitato nel proprio alloggio popolare Giuseppe Mastini, detto Johnny lo Zingaro, ergastolano arrestato dalla polizia proprio nell’appartamento di Taverne d’Arbia. La donna, con il figlio minorenne, ha trovato accoglienza presso un parente che vive ad Asciano. Si è chiuso dunque con il recupero dell’abitazione da parte del comune e di Siena Casa il braccio di ferro che durava appunto da due anni e mezzo.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena