Tatiana Maccherini (Uisp Chianciano) vince la Ultrawild Marathon
10 Giu, 2016
Tatiana Maccherini Uisp Chianciano

Sale ancora sullo scalino più alto del podio la giovane podista di Foiano della Chiana (Ar), Tatiana Maccherini che domenica 5 giugno , sull’appenino tosco emiliano con partenza ed arrivo a Carmignanello, si è aggiudicata la Ultrawild Marathon. Un percorso molto impegnativo che si snodava su 64 km con ben 3100 metri di dislivello e reso ancora piu’ duro dalle piogge dei giorni precedenti e della mattina stessa della gara. L’atleta foianese, in forza alla Uisp Chianciano, ha dovuto faticare non poco per avere ragione sulla amica e rivale Laura Ravani, fresca campionessa italiana per la specialità. Proprio sulla rivale a meta’ gara il suo distacco era intorno ai 7 minuti, ma con una seconda parte in progressione e’ riuscita prima a raggiungere la fortissima atleta del GS Orecchiella Garfagnana intorno al 50 km e poi sull’ultima asperita’ del Monte Castiglioni a staccarla, concludendo con 5 minuti di vantaggio . Ottimo anche il tempo finale, 8 ore e 45 minuti che l’ha vista arrivare anche 15esima assoluta, battendo quindi molti atleti uomini.

L’atleta aretina esce quindi molto soddisfatta da questa gara che doveva essere l’ennesimo test per la gara piu’ importante della stagione: l’ Ultra Trail del Monte Bianco che con i suoi 174 km e 10.000 metri di dislivello attraversa Francia Svizzera e Italia e che la vedra’ ai nastri di partenza a fine agosto, in un lotto di 2300 atleti provenienti da tutte le parti del mondo.

Un successo, quello di Tatiana Maccherini, che si va ad aggiungere a un altra recente impresa sportiva a Cantalupo Ligure comune dell’Alessandrino , in una delle piu’ importanti manifestazioni di trail in Italia che richiama anche atleti di livello internazionale quando era salita da terza sul podio finale, facendo nell’occasione compagnia alla sorella Pamela, medaglia d’oro in quell’occasione.