Prima pagina

Task force a lavoro per Via Peruzzi. Tempi ancora incerti

Una task force al lavoro per via Peruzzi. Stamani sono iniziate le analisi idrogeologiche nell’area interessata dalla frana per appurare se il terrapieno è a rischio di nuovi crolli e che tipo di intervento prevedere per riaprire il prima possibile la strada. “E’ una sorta di ecografia – ha spiegato il sindaco Valentini ai microfoni di Are – che ci permetterà di capire cosa ha causato il crollo della fiancata della strada costruita circa un secolo fa. Ieri con i tecnici geologi del Comune e professionisti esterni abbiamo fatto un attento sopralluogo perlustrando la zona e controllando il corso delle acque che fuoriescono dalla valle di Follonica, poi passano sotto via Peruzzi e vanno ad incanalarsi nel Rilogo. L’impressione avuta è che la situazione sia meno negativa del previsto, però servono maggiori accertamenti per poter programmare l’intervento. Abbiamo già stanziato i soldi per compiere i lavori e aspettiamo il risultato delle analisi per sapere se è possibile riaprire la strada a senso unico e che tipo di lavori dovremo svolgere per mettere in sicurezza la strada”. Stamani è migliorata la situazione della viabilità nella direttrice Due ponti, viale Toselli, c’erano ancora file ma tempi d’attesa ridotti. “I senesi – ha aggiunto il Sindaco – hanno modificato le loro abitudini cambiando l’orario di accesso alla città e in molti casi anche percorso sapendo delle difficoltà della zona est”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena