Prima pagina

Studenti senesi tra i premiati con le borse di studio di Banca Valdichiana

Saranno centoquarantotto i ragazzi delle province di Siena, Arezzo e Perugia che sabato 22 novembre verranno premiati con Borse di studio da Banca Valdichiana nel corso della cerimonia che si svolgerà al Teatro Mascagni di Chiusi a partire dalle 15.30 e che sarà allietata dalla musica della Young Band, l’orchestra dell’Istituto comprensivo Graziano da Chiusi.

Le Borse di studio sono un riconoscimento che, giunto all’undicesima edizione, anche quest’anno il Consiglio di amministrazione della Banca ha voluto assegnare ai ragazzi più meritevoli del proprio territorio di competenza, ovvero a coloro che hanno concluso con ottimi risultati nello scorso anno scolastico, il proprio ciclo di studi, qualunque esso fosse dalla primaria all’università.

In particolare saranno 40 le borse di studio che verranno consegnate ai bambini che hanno concluso con il massimo dei voti la scuola primaria; 54 quelle che andranno ai ragazzi che hanno ottenuto i migliori voti alla scuola secondaria di primo grado; 23 quelle destinate ai migliori diplomati alla scuola secondaria di secondo grado e ben 31, le borse di studio che saranno consegnate ai migliori laureati.

Nel complesso il plafond stanziato dal CdA di Banca Valdichiana per le borse di studio 2014 è pari a 36.000 euro ma, considerato che questa è l’undicesima edizione in totale negli undici anni la Banca ha erogato premi per 1463 borse di studio per un plafond complessivo pari a 369.950 euro.

Nel dettaglio, considerando anche quelle del 2014, 421 sono le borse assegnate a bambini che hanno concluso la scuola elementare, 457 ai ragazzi delle scuole medie, 204 ai diplomati delle scuole superiori e 335 ai laureati. A queste vanno aggiunte 46 borse che nel primo anno vennero assegnate anche a classi intermedie e 23 diplomi di merito assegnati dal 2012 per diverse motivazioni, sei dei quali verranno consegnati quest’anno.

“Una bella soddisfazione questi numeri e soprattutto, una bella soddisfazione trovarsi ogni anno di fronte a tutti questi ragazzi davvero meritevoli, – sottolinea la presidente di Banca Valdichiana, Mara Moretti. – Questa iniziativa è un modo per stimolare questi giovani già bravi, a continuare ulteriormente con impegno e interesse perché il futuro dei nostri territori è nelle loro mani.”

“Banca Valdichiana crede molto nei giovani – aggiunge il direttore Fulvio Benicchi – e ne è riprova oltre che questa bella iniziativa anche l’associazione Noi giovani nata lo scorso anno che ha già portato avanti alcuni progetti interessanti per gli under 35. Primo fra tutti il concorso fotografico “Sguardi sulla Val di Chiana” di cui il 22 premieremo i sei vincitori”.

Tra le iniziative di Banca Valdichiana a favore dei giovani è sicuramente da ricordare il sostegno fin dalla sua nascita alla “Young Band”, l’orchestra dei ragazzi dell’istituto comprensivo Graziano da Chiusi, che è oggi una splendida realtà e che sabato 22 novembre sarà presente al Teatro Mascagni per allietare la serata cella consegna delle Borse di studio. L’orchestra, che sarà diretta dai professori di strumento della scuola – Marco Zullo (responsabile del progetto), Francesca Menchini (flauto traverso), Andrea Moschettini (pianoforte), Emiliano Leonardi (chitarra) e Gianni Spoletini (sassofono) – è composta da circa cinquanta ragazzi di seconda e terza media che si impegnano con tanta passione per concerti, concorsi e soprattutto per la loro crescita personale.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena