Prima pagina

“Strada bella e pericolosa, non bastano i limiti di velocità”

Mentre la città dà l’ultimo saluto a Marco Bartali, il giovane morto a seguito di un’incidente in moto avvenuto sulla provinciale 73, ci si interroga su come si possono evitare questi drammi. La strada, un tempo unico collegamento da Siena ad Arezzo, sostituita poi con la nuova Siena-Bettolle, è ancora transitata soprattutto da chi cerca panorami mozzafiato o curve per divertirsi in moto o in bici. “Noi rappresentanti delle istituzioni – ha detto ai microfoni di Antenna Radio Esse il sindaco di Rapolano Emiliano Spanu – dovremo ritrovarci ad un tavolo e valutare quali misure adottare per intanto ridurre la paricolosità di questa strada soprattutto perchè c’è chi non rispetta i limiti di velocità mettendo a rischio gli altri viaggiatori”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena