“Sport in Piazza 2017”, Siena si prepara a vivere un’altra giornata di festa in tutto il centro storico
31 Mag, 2017
Sportinpiazza

Siena si prepara a vivere un’altra giornata di festa con l’edizione 2017 di Sport in Piazza, la grande kermesse di attività e discipline sportive promossa anche quest’anno con lo slogan “Guarda, partecipa, divertiti” per sabato prossimo, 3 giugno, dall’Assessorato allo Sport in collaborazione con il CONI Siena.

L’iniziativa è stata presentata stamani a Palazzo Berlighieri da Guglielmo Turbanti, responsabile dell’ufficio Sport del Comune, e da Paolo Ridolfi, delegato provinciale CONI, i quali hanno illustrato l’organizzazione e la logistica delle federazioni e degli enti che, a partire dalle 17 e fino alle 20, animeranno la città con gare, esibizioni e dimostrazioni diffuse nelle principali piazze del centro storico.

“Sport in Piazza – ha introdotto Turbanti – vuole esaltare la relazione tra le società senesi e il tessuto territoriale, dando alle prime la possibilità di uscire dai luoghi abitualmente deputati alla pratica sportiva, come i campi da gioco, le piste e le palestre, e di promuovere le proprie discipline in uno scenario di assoluto pregio come il centro storico sito Unesco; al contempo, i cittadini avranno l’opportunità di avvicinarsi anche agli sport meno noti, di vederli e di testarli. Il messaggio che l’Assessorato vuole trasmettere è che l’attività sportiva deve costituire sempre più parte integrante della vita quotidiana anche per i suoi benefici risvolti sulla salute”.

“Il lavoro di squadra tra il Comune e la delegazione provinciale del CONI Siena – ha aggiunto Ridolfi – si è rivelato ancora una volta vincente e permetterà, anche quest’anno, di ottenere una preziosa vetrina a tutte le federazioni coinvolte, agli enti di promozione e alle discipline associate. Sarà una giornata all’insegna dei tanti valori positivi veicolati dallo sport, finalizzata a diffonderne lo spirito e le pratiche in modo capillare in tutta la città”.

Per quanto riguarda il programma, grande concentrazione di attività in Piazza del Campo, fulcro di Sport in Piazza, dove avranno l’onore di esibirsi le federazioni e le realtà senesi operanti in ambito di judo e karate (FIJLKAM – Federazione italiana judo, lotta, karate, arti marziali), danza sportiva (FIDS – Federazione Italiana danza sportiva), ginnastica (FGDI – Federazione ginnastica d’Italia), automobilismo (ACI – Automobile club Italia e CSAI – Commissione sportiva automobilistica italiana), pesca e attività subacquee (FIPSAS – Federazione italiana pesca sportiva e attività subacquee), pugilato (FPI – Federazione pugilistica italiana) e la FICR – Federazione italiana cronometristi. Al tennis tavolo (CSI – Centro sportivo italiano tennis tavolo) sarà riservato “il salotto” del Cortile del Podestà.

Il pattinaggio a rotelle (FISR – Federazione italiana sport rotellistici) occuperà invece la scena in piazza del Mercato, mentre il gioco degli scacchi (FSI – Federazione italiana scacchi) quella di piazza Tolomei. Piazza San Francesco ospiterà il tennis (FIT – Federazione italiana tennis), il basket (FIP – Federazione italiana pallacanestro), la pallavolo (FIPAV – Federazione italiana pallavolo) e la novità del Dodgeball (CSI – Centro sportivo italiano). Softball (FIBS – Federazione italiana baseball e softball) e tiro con l’arco (FITARCO – Federazione italiana tiro con l’arco) in piazza Salimbeni, atletica leggera (FIDAL – Federazione italiana atletica leggera) in piazza Matteotti e rugby (FIR – Federazione italiana rugby) in piazza Gramsci. Infine, alla Lizza, scherma (FIS – Federazione italiana scherma), bocce (FIB – Federazione italiana bocce) e palla tamburello (FIPT – Federazione italiana palla tamburello).

Ascolta l’intervista all’assessore allo sport Leonardo Tafani