Prima pagina

Marco Spinelli: “Siena sta pagando la sua prepotenza”

Ultimi giorni di mandato da consigliere regionale per Marco Spinelli che sarà nuovamente candidato alle prossime elezioni nelle file del Pd. “C’è da lavorare sodo in questi giorni per chiudere questa legislatura. Sono stati anni difficili in cui oltre a contrastare la crisi economica nazionale abbiamo dovuto difenderci dagli attacchi per i fatti territoriali. Gli scandali senesi ci avevano fatto perdere il rispetto  del resto della Toscana e ci siamo impegnati per riprenderci il nostro ruolo e riconquistare la fiducia. In molti dicevano che Siena aveva vissuto di prepotenza fino a quando aveva avuto il potere dei soldi, e che ora deve pagare le prepotenze che ha fatto”.  Spinelli, ha ultimato il primo mandato ed è disponibile a tornare in Regione. “Esponenti del mio partito mi hanno chiesto la disponibilità a ricandidarmi, hanno dato un giudizio positivo sul lavoro che ho svolto e mi hanno convinto a continuare questa esperienza”. Spinelli, che essendo già stato consigliere regionale non dovrà raccogliere le firme per la candidatura, già pensa alla campagna elettorale e alla necessità che Siena torni ad avere un ruolo di primo piano in Regione. Diplomatico nel giudizio sugli altri possibili candidati del Pd Scaramelli e Bezzini.  “Stimo entrambi e spero a loro si aggiungano anche i nomi delle donne per creare un gruppo che riscuota la fiducia degli elettori. Dovremmo evitare che questa occasione di confronto debba essere una guerra tra i candidati del partito. Insieme dovremo preparare un programma elettorale per far riemergere la provincia di Siena che ha davvero molti problemi soprattutto economici e di occupazione”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

I più letti