Spaccio di droga, tre persone arrestate a Monteriggioni
20 Ott, 2016
carabinieri-sequestro-monteriggioni

Tre persone, due uomini e una donna tutti italiani, sono state arrestate dai Carabinieri di Monteriggioni, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.
Da un po’ di tempo i militari stavano osservando gli strani comportamenti di Z.G. di anni 45, P.S. di anni 42 e G.S. di anni 36 tutti residenti nel Comune di Monteriggioni e a diverso titolo “vecchie conoscenze” degli uomini dell’Arma.
Al termine di una serie di accertamenti e verifiche, è scattato il blitz con perquisizioni domiciliari e delle auto di proprietà dei tre soggetti, al termine delle quali sono state sequestrate diversi tipi di droga quali cocaina, marijuana e hashish per un quantitativo tale da non giustificare un uso personale. Durante le perquisizioni sono stati rinvenuti anche tutta una serie di oggetti di normale uso per chi spaccia, come bilancini e altro materiale per il confezionamento.
Ad insospettire i Carabinieri sono state le innumerevoli persone che si recavano presso il distributore di benzina gestito da uno di essi, notando inoltre che i clienti invece di rifornirsi di carburante passavano direttamente dall’ufficio del gestore, sicuramente più interessati ad un altro tipo di rifornimento che non quello di benzina.