Mens Sana battuta da Cagliari, 80-86
19 Nov, 2017
menssana cagliari

SOUNDREEF MENS SANA SIENA VS PASTA CELLINO CAGLIARI ( 9-18; 32-36; 59-62; 80-86)

SOUNDREEF MENS SANA:Masciarelli, Ebanks, Casella, Cepic, Borsato, Vildera, Simonovic, Sandri, Saccaggi, Ceccarelli, Lestini, Turner. All. Mecacci.

PASTA CELLINO CAGLIARI: Keene, Allegretti, Turel, Rullo, Ebeling, Matrone, Bucarelli, Stephens, Rovatti, Angius. All. Paolini.

Nella partita valida per l’ottava giornata del campionato di basket serie A2 girone ovest l’ex Bucarelli Lorenzo

Primo quarto

Gli ospiti partono bene con Stephens (che sotto canestro non perdona) e con Keene dall’ arco. I padroni di casa ritrovano la parità con Sandri ed Ebanks 7-7. I liberi di Stephens valgono il +2 di Cagliari. Saccaggi a cronometro fermo realizza il 2/2 per la nuova parità. Dopo tanti errori in attacco da entrambe le formazioni è keene a trovare il canestro ed a costringere coach Mecacci al time-out, 9-12 a 3’42”. Stephens con una dubbia infrazione di passi si porta a casa il canestro del +5. Keene firma la tripla che vale il 9-18 sul quale si chiude il primo quarto. Tanti troppi gli errori sotto canestro per i biancoverdi in questo inizio di partità.

Secondo quarto

Torna a segnare la Mens Sana con Ebanks, ma Rovatti riporta il vantaggio in doppia cifra per i sardi. Al rientro dal time-out triple per Allegretti e Lestini 14-24 a 7’04”. In lunetta Turner per il -9. Si sblocca finalmente Vildera che trova il canestro e il tiro libero aggiuntivo. Alla tripla di Rullo rispondono Vildera e Sandri 22-28 a 4’18”. Turner su rimessa e Saccaggi con la tripla firmano il break mensanaino; 27-30 a 3’08”. Coach Mecacci costretto al time-out dopo le due schiacciate consecutive di Stephens, 28-34 a 2’24” all’intervallo. Al rientro in campo Ebanks trova l’appoggio a canestro per il -4. In lunetta Borsato porta Siena sul -2, ma il secondo quarto si chiude con la schiacciata di Matrone 32-36.

Terzo quarto

Si apre il quarto con il canestro dell’ex Bucarelli. Ebanks con la tripla, e 3 canestri consecutivi riporta il punteggio in parità 41-41 a 7’02”. Alla tripla di Allegretti risponde Ebanks(con tripla e canestro) per il 46-44. Stephens ritorna a fare la voce grossa sotto canestro. Borsato trova la tripla del 49-53 a 3’00”. Dalla lunetta Bucarelli 1/2. Contropiede e canestro del solito Stephes. Ebanks con l’arresto e tiro del -5. Tripla dall’angolo di Borsato 54-56 a 1’23”; coach Paolini chiama time-out. Nuova parità firmata Ebanks. Turel e Keene riportano Pasta Cellino Cagliari sul +5. Saccaggi con il canestro e il fallo subito riporta Siena sul -2. Il quarto si chiude con Keene in lunetta ed il suo 1/2 che porta il punteggio sul 59-62.

Quarto quarto

L’ ultimo quarto di gioco si apre con l’arresto e tiro di Turner e il canestro dell’ex Bucarelli. Turner per il -1 prima dell’ appoggio a canestro di Turel. Saccaggi chiude il potenziale gioco da tre punti e nuova parità 66-66 a 6’02”. In lunetta Rovatti con 2/2 e Stephens riallungano 66-70. Vildera accorcia sul -2. Allegretti con la tripla del 68-73 a 3’26”. L’ennesima tripla di Cagliari 68-76. Ebanks per il -6 a 2’08” al termine. Rimessa in attacco per Cagliari che con Stephens riporta il vantaggio sul +8. In lunetta Stephens 0/2. Ebanks accorcia ma Keene non trema 72-80 a 40″ dal termine. Cagliari chiamato in lunetta non sbaglia e le due tripla di Ebanks nel finale e l’ appoggio di Sandri servo solo a rendere meno severo il risultato 80-86. La Mens sana esce dal campo tra fischi e qualche contestazione a fine partità. Una sconfitta che certo non aiuta in questo delicato momento per lo spogliatoio.

Fonte: Oksiena.it