Facebook Posts Home Slide Show

Sostenibilità e sapori del territorio si incontrano a San Gusmè questa sera alla Festa del Luca

A San Gusmè è tutto pronto per l’edizione 2021 della tradizionale Festa del Luca che si svolgerà oggi, mercoledì 8 settembre in un’unica giornata ricca di appuntamenti. Si inizierà alle ore 15.30 in Piazza Castelli con il convegno ‘Dalla pandemia alla rigenerazione sostenibile: strumenti e piani d’azione’, seguito dalla tavola rotonda ‘La sfida della digitalizzazione e delle reti infrastrutturali per un’economia sostenibile’. Dalle ore 20.30, poi, tutti a tavola con la ‘Cena spettacolo nella terrazza del Chianti’ allestita nel parcheggio belvedere di San Gusmè, dove la musica dal vivo arricchirà una serata all’insegna dei sapori del territorio.

Il programma. Ad aprire il convegno saranno i saluti di Fabrizio Nepi, sindaco di Castelnuovo Berardenga, seguiti dagli interventi di Moreno Giardini, presidente del Collegio periti industriali di Siena, Francesco Montagnani, presidente dell’Ordine ingegneri di Siena, e Massimiliano Pettorali, presidente del Collegio geometri di Siena. Il convegno proseguirà con i contributi di Fabrizio Landi, presidente della Fondazione Toscana Life Sciences; Francesco Canestrini, Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio della Basilicata; Simone Bastianoni, presidente di Alleanza Territoriale Carbon Neutrality Siena e professore ordinario di chimica, ambiente e beni culturali dell’Università degli Studi di Siena; Stefano Mancuso, direttore del Laboratorio Internazionale di Neurobiologia Vegetale (LINV) e professore ordinario di Arboricoltura Generale e Coltivazioni Arboree all’Università degli Studi di Firenze; Nicola Valente, presidente dell’Ordine degli architetti di Siena; Giovanni Cardinale, vicepresidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli ingegneri, e Andrea Cerri, Academic Fellow del Dipartimento di Finanza dell’Università Bocconi. Il convegno prevede il rilascio di crediti professionali per ordini di architetti, geometri, ingegneri e periti industriali.

La tavola rotonda. La giornata proseguirà con la tavola rotonda intitolata ‘La sfida della digitalizzazione e delle reti infrastrutturali per un’economia sostenibile’, condotta dal giornalista Matteo Borsi. A intervenire saranno Alessandro Fabbrini, presidente di Sei Toscana; Alessandro Piazzi, amministratore delegato Estra; Antonio Balenzano, vicepresidente ChiantiBanca e direttore dell’Associazione Città dell’Olio; Eugenio Bertolini, amministratore delegato Iren Ambiente; Fabio Menghetti, direttore tecnico Sienambiente, e Roberto Renai, presidente di Acquedotto del Fiora.

La ‘Cena spettacolo nella terrazza del Chianti’ chiuderà la giornata e sarà allestita nel parcheggio belvedere di San Gusmè, con inizio alle ore 20.30 e menù a base di piatti della tradizione locale accompagnati dai vini Chianti Classico dell’Azienda Agricola Boschetto Campacci e della Tenuta di Arceno. Ad animare la serata saranno le musiche e i canti popolari del trio agrifolk ‘De’ Soda Sisters’.

Informazioni. Per partecipare alla cena è obbligatoria la prenotazione, telefonando al numero 345-9308292 oppure scrivendo all’indirizzo mail prosangusme@gmail.com. Inoltre, in attuazione alle disposizioni governative per il contenimento del contagio da Covid-19, sarà necessario essere in possesso della certificazione Green Pass sia per partecipare al convegno che alla cena-spettacolo.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena