Prima pagina

Sorpreso dalla Polizia alla guida di un ciclomotore senza patente e senza assicurazione

E’ stato sorpreso dalla Polizia alla guida del proprio ciclomotore senza aver mai preso la patente. Per questo un 30enne di origini peruviane, è stato denunciato.

In particolare, gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Chiusi hanno fermato lo straniero poco distante dalla locale stazione ferroviaria, mentre stavano effettuando servizi di controllo mirati per contrastare i reati predatori e le condotte di guida pericolose nella cittadina etrusca.

A seguito di accertamenti più approfonditi da parte della Polizia è emerso che, oltre a non avere mai conseguito la patente il mezzo da lui utilizzato non era assicurato.

Il ciclomotore, un Honda Bali, è stato pertanto sequestrato e sono state elevate nei suoi confronti le contravvenzioni al codice della strada previste.

Durante il servizio, sono state controllate 45 autovetture e identificate 70 persone.

Sono state inoltre elevate 4 contravvenzioni al codice della strada ed accompagnate in Commissariato 2 persone per procedere alla loro esatta identificazione.

Nell’ambito dello stesso pattuglione, un altro automobilista è stato trovato dalla Polizia alla guida della propria autovettura, nonostante la sera precedente gli fosse stata ritirata la carta di circolazione.

L’uomo, uno straniero di 40 anni, è stato quindi sanzionato per diverse centinaia di euro e la sua auto è stata sottoposta a fermo amministrativo.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

I più letti