Prima pagina

Sondaggio sulla sicurezza di Siena Civitas: “La città non si sente sicura”

“A Siena come percepiamo la nostra sicurezza?” Questa è la domanda che il Circolo Sena Civitas e il Sindacato UGL Polizia di Siena, hanno rivolto ai cittadini, con un sondaggio on line. La risposta non è stata rassicurante perché per coloro che hanno risposto al sondaggio la situazione riguardante la sicurezza percepita a Siena è peggiorata. “Dal risultato – afferma Pietro Staderini – appare evidente che c’è un incremento del 10% nel 2014 dei furti nelle abitazioni e le denunce sono diminuite del 17%. Siena non è un’isola felice e il cittadino è il primo a notarlo”. Per Siena Civitas è necessario avere, dunque, maggiori accorgimenti anche attraverso delle telecamere di video sorveglianza. “Non vogliamo creare allarmismi – afferma – serve però affrontare con massima urgenza il tema della sicurezza poiché il passo successivo potrebbero essere tensioni i cui effetti sociali sono immaginabili”. L’81% di coloro che hanno partecipato hanno espresso preoccupazione e per il Sindacato UGL Polizia di Siena è un risultato che non dipende dal lavoro delle forze di polizia. ” Ultimamente le volanti nel nostro territorio sono aumentate – afferma Mauro Marruganti – e a loro va un forte plauso e ringraziamento, ma noi ci stiamo battendo per far si che nei posti di blocco non ci siano coloro che hanno qualifiche per fare attività investigativa”.

L’intervista di Pietro Staderini del Circolo Siena Civitas

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena