Smottamenti e frane, dichiarata l’allerta gialla
15 Mar, 2018
frana strada grotte pescaia 14-03

Intervento tempestivo degli operai del Comune per rimuovere i detriti da Strada delle Grotte di Pescaia dove ieri si è verificato uno smottamento del terreno. Dopo un lungo periodo di siccità, in seguito a piogge abbondanti degli ultimi giorni, si sono verificati fenomeni di smottamenti e frane in varie zone di Siena. L’ultimo è accaduto proprio ieri sera in via delle grotte di Pescaia dove il tufo, che per rimanere compatto ha bisogno di un certo grado di umidità, ha ceduto invadendo la strada. L’intervento del Comune è stato tempestivo, ma rimane alta l’attenzione visto lo stato di allerta gialla di rischio idrogeologico diramato dalla protezione civile.

“In questo momento i nostri uffici stanno continuando a monitorare le situazioni critiche pronti ad attivare il personale reperibile per la rimozione dei materiali in caso di eventuali nuovi smottamenti”, ha affermato stamani ai nostri microfoni l’assessore Paolo Mazzini, che ha sottolineato anche come alcune zone di Siena per la loro conformazione idrogeologica siano a rischio frane e di come si è interventi in passato per i cedimenti del tufo nella zona di via Fontebranda esterna.