Situazione difficile a Ranza, il consiglio comunale si sposta in carcere
4 Giu, 2018
Giacomo Bassi sindaco San Gimignano

Un Consiglio Comunale aperto dentro al carcere di San Gimignano per discutere e confrontarsi sulle problematiche dei detenuti e del personale di sorveglianza. E’ quello che l’amministrazione Comunale del paese turrito ha organizzato per domani alle 10 nella Casa di Reclusione di Ranza. Al Consiglio Comunale prenderà parte anche l’Assessore Regionale alla Salute Stefania Saccardi ed il Provveditore Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria Antonio Fullone. Sovraffollamento dei detenuti e mancanza di personale di sorveglianza saranno i temi centrali della seduta consiliare che si pone l’obiettivo di scandagliare a 360 gradi le problematiche e le necessità della Casa di Reclusione di Ranza e di tutto il sistema penitenziario italiano.