Prima pagina

Simbolica ripulitura della vasca dei cigni alla Lizza

Alla presenza di Leonardo Brandi, Presidente dell’Associazione Prima Siena, Francesco Giusti, Segretario comunale Lega Nord Toscana, e Lorenzo Rosso, Presidente del Circolo di Siena di Fratelli d’Italia, un nutrito gruppo di senesi ha provveduto simbolicamente a ripulire la fontana, che versa in disastrose condizioni ed all’interno della quale, recentemente, è scomparso uno dei due cigni.
“Abbiamo trovato alghe sul fondo, mentre l’acqua è a dir poco putrida. Una situazione che smentisce le belle parole dell’Amministrazione Valentini, vergate su un cartello apposto nei pressi dello stagno”, affermano i cittadini. Nel cartello si legge, infatti: “Gli operatori delle Aree Verdi del Comune di Siena provvedono costantemente alla loro cura ed al loro nutrimento”. Peccato che le condizioni della vasca facciano sorgere molti dubbi, perlomeno sulla costanza.
“Nel cartello il Comune si riempie di belle parole quali decoro e civile convenienza, ma, come al solito, la situazione dimostra che tra il dire ed il fare c’è di mezzo il mare. L’iniziativa di alcuni senesi è stata un gesto di amore per un angolo prezioso della nostra Città ed una dimostrazione di grande senso civico”, commentano Brandi, Giusti e Rosso.

Lega Nord Toscana

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena