Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Siena verso la riorganizzazione: per un centro più pulito e più vivibile

Partirà il prossimo 4 aprile la nuova fase di raccolta rifiuti per un centro storico più pulito e più vivibile. Il Comune di Siena e Sei Toscana hanno progettato una riorganizzazione del servizio per consentire i ritiri in minor tempo, una maggiore pulizia, minore traffico e migliore controllo. Con regole più chiare per tutti e un generale miglioramento del decoro e del livello di raccolta differenziata. Prosegue intanto il ritiro dei kit che saranno a disposizione dei cittadini del centro storico per la nuova modalità di raccolta.

“L’obiettivo – spiega l’assessore all’ambiente del Comune di Siena Silvia Buzzichelli – è migliorare il servizio e innalzare ulteriormente la raccolta differenziata nel nostro comune, che ricordo essere aumentata di venti punti percentuali dal 2018 a oggi. Insieme al gestore Sei Toscana ci siamo impegnati per una riorganizzazione che vada il più possibile incontro alle esigenze della comunità. E’ fondamentale la collaborazione dei cittadini, sappiamo come i senesi tengano al centro storico, patrimonio Unesco e tesoro da preservare e conservare, anche attraverso una riorganizzazione della raccolta dei rifiuti”.

Il servizio di raccolta domiciliare del centro storico verrà riorganizzato attraverso una nuova modalità di conferimento: introduzione della raccolta dei rifiuti organici (avanzi di cucina, scarti alimentari, ecc) in tutti i quartieri del centro storico; ridefinizione delle frequenze di ritiro del porta a porta per incentivare le raccolte differenziate; organizzazione dei servizi in tre zone (A,B,C) che rispondono a tre diversi calendari di raccolta (che riprenderanno la suddivisione in Terzi della Città). Per iniziare con i nuovi servizi, tutte le utenze domestiche riceveranno un nuovo kit che prevede: sacchi gialli per la raccolta della carta, sacchi verdi per la raccolta di vetro-lattine-plastiche, sacchi viola per la raccolta dell’organico. Sarà attivato un servizio di ritiro pannolini e pannoloni su richiesta. Il servizio può anche essere richiesto al momento del ritiro del kit. Il nuovo servizio, come detto, si articola su tre zone con tre calendari diversi: zona A – Terzo di “Camollia”; zona B – Terzo di “San Martino”; zona C – Terzo di “Città”. Fra gli aspetti da sottolineare ci sono l’ estensione raccolta organico a tutte le utenze e la riorganizzazione delle frequenze di raccolta, che comunque rimangono su livelli superiori rispetto ad altre amministrazioni. Per le utenze domestiche è stato mantenuto l’orario di esposizione attuale 6.00-8.30.

Il calendario dei ritiri a seconda delle zone è stato comunicato ai cittadini tramite lettera personalizzata, viene ricordato al momento della consegna del kit e attraverso pubbliche affissioni. Inoltre nei prossimi giorni si provvederà ad affiggere volantini nelle varie abitazioni per ricordare le regole di comportamento. Sul sito di Siena Comunica (https://www.sienacomunica.it/raccolta-rifiuti-utenze-domestiche-centro-storico/) sono inoltre racchiuse tutte le informazioni utili. Per le utenze non domestiche sono previste regole specifiche che sono state condivise con le associazioni di categoria. Conserva il calendario della tua zona e rispetta le indicazioni riportate. Per informazioni è possibile contattare il numero verde di Sei Toscana 800 127 484oppure il numero dedicato 0577 1799280, attivo il lunedì e il sabato dalle ore 9 alle 13 e il mercoledì dalle ore 15 alle 19.

Il ritiro del kit si effettua presso il punto distribuzione in piazza Guido Chigi Saracini 10 (presso il mercato rionale di Camollia) da Sei Toscana. Lo sportello è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13 e dalle 14:30 alle 18:30. Il sabato dalle 8 alle 14. Per ritirare il kit è necessario presentare la ricevuta Tari.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena