Calcio Facebook Posts Home Slide Show Sport

Siena-Trastevere, il big match di Serie D in diretta su Antenna Radio Esse

Dopo aver visto svanire la vittoria di San Giovanni Valdarno, per via di un pasticcio dell’arbitro Claudio Campobasso, che si è dimenticato di espellere Farcas dopo il doppio giallo a 28 secondi dal termine, a successo ormai acquisito, e aspettando il controricorso del Siena, affidato all’avvocato e tifoso Massimo Carignani, i bianconeri cercano di riprendersi la vetta domani all’Artemio Franchi contro una delle squadre più quotate, il Trastevere di mister Sergio Pirozzi, diventato celebre perché da sindaco di Amatrice dovette fronteggiare il terribile terremoto del 2016. I romani arrivano da una piccola flessione, appena un punto nelle ultime tre, ma sono uno degli organici più competitivi e si sono rinforzati nella finestra invernale. Anche il Siena è attivo sul mercato: ieri è stato ufficializzato il centrocampista lituano Arturas Zulpa, classe 1990 con un passato nel suo Paese, anche in Nazionale, e in Kazakhistan, dove è stato allenato da Vladimir Gazzaev, tecnico russo presente a San Giovanni Valdarno insieme al collega lettone Marian Pahars, 44 anni, ex attaccante del Southampton (primo giocatore lettone in Inghilterra) e allenatore della propria nazionale. Potrebbero essere loro, Gazzaev e Pahars, a guidare il Siena per i prossimi mesi. Ma per adesso l’allenatore resta Stefano Argilli, che con massima professionalità va avanti per la sua strada. E il prossimo incrocio è domani col Trastevere, dove non ci sarà Farcas, squalificato per il famoso rosso di San Giovanni Valdarno (oltre il danno, la beffa). “Ruggeri e Ilari hanno giocato in una difesa a 3 che non è da escludere”, ha spiegato Argilli ai nostri microfoni, nel caso non dovesse farcela Terigi. Arbitra Kevin Bonacina, al terzo anno in Serie D, fischio d’inizio alle 14.30, radiocronaca integrale su Antenna Radio Esse.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena