Siena Parcheggi, i sindacati: “Vogliamo una direzione aziendale con cui parlare in maniera costruttiva”
23 Gen, 2019
Spiganti Filcams Cgil

Continua lo stato di agitazione dei dipendenti di Siena Parcheggi, che lamentano relazioni sindacali non ottimali con l’azienda e che, dopo aver raggiunto un protocollo d’intesa su vari punti, se lo sono visto stravolgere dai vertici aziendali. Da qui la ripresa della protesta. Ne ha parlato ai nostri microfoni Daniela Spiganti, segretario provinciale Filcams Cgil. “Un’agitazione che prosegue ormai da circa un anno perchè non riusciamo ad avere relazioni sindacali normali diocianmo. Abbiamo cambiato anche diversi interlocutori al tavolo delle trattative ma ad oggi non siamo riusciti ad avere nessun risultato rispetto alla contrattazione che avevamo messo in campo. Detto questo, noi siamo disponibili all’apertura con l’azienda, ad eventuali tavoli negoziali, ma che abbiamo un interlocutore credibile che se si concorda qualcosa non cambi poi le carte in tavola”.