“Siena, il Palio nel cuore”, il nuovo dépliant informativo
22 Giu, 2016
depliant palio

Siena, il Palio nel cuore è il nuovo dépliant, realizzato dal Comune di Siena in collaborazione con il Consorzio per la Tutela del Palio, presentato questa mattina a Palazzo Berlinghieri.

“Un’operazione editoriale – ha aperto l’assessore al Turismo Sonia Pallai, ideatrice del progetto – che continua il proficuo impegno che, negli ultimi decenni, ha visto l’amministrazione comunale diffondere informazioni e conoscenza sulla grande Festa senese. Il dépliant, destinato alle migliaia di turisti che visitano Siena, è frutto, per la prima volta, di una sinergica collaborazione con il Consorzio per la Tutela del Palio iniziata con l’allora presidente Nicoletta Fabio, adesso Rettore del Magistrato delle Contrade, e proficuamente proseguito con l’attuale presidente Laura Bonelli coadiuvata dall’amministratore delegato all’immagine Paolo Leoncini”. “La città – ha proseguito – dopo 31 anni ha nuovamente un dépliant dedicato ai visitatori, l’ultimo, infatti, fu quello realizzato nel 1985 dall’Azienda di promozione turistica”.

Il testo, redatto dall’ufficio Stampa “da sempre impegnato – come ha evidenziato l’assessore – a veicolare il senso di questa corsa secolare e l’essenza di una città, mirabilmente capace di custodire e raccontare la sua storia attraverso un momento di partecipazione collettiva”, è corredato da una serie di immagini concesse dal Consorzio. “Frammenti di vita senese e contradaiola”, come ha evidenziato Laura Bonelli. “Le foto concesse da Mauro Agnesoni, Giulia Brogi, Alessia Bruchi, Roberto Carli, Mauro Guerrini e Elisa Lovati, completano i contenuti, da noi approvati, rendendo funzionale il dépliant, perché in grado di racchiudere e mostrare ai tanti turisti una serie di momenti di vita nella città del Palio”.

Il nuovo prodotto editoriale è stato stampato dalla Tipografia Il Torchio con l’impianto grafico di Andrea D’Amore, inizialmente in italiano e inglese; seguiranno le traduzioni in francese e tedesco, e sarà distribuito gratuitamente all’ufficio informazioni turistiche, alle guide turistiche e alle strutture ricettive e, da oggi, pubblicato sul portale Enjoy Siena “dove sarà a disposizione – ha informato Massimo Vita, presidente dell’Unione Italiana Cechi e Ipovedenti di Siena – anche una versione accessibile a ciechi e ipovedenti, mentre su richiesta, contattando la sede allo 0577 4618, è possibile riceverne la copia tradotta in braille, così che tutti possano ricevere informazioni sul Palio”.

E sull’importanza di un’informazione differenziata è intervenuto il sindaco Bruno Valentini rimarcando l’utilità di fare “una comunicazione capace di rispondere, attraverso modalità diverse, ai vari pubblici in modo che tutti coloro che visitano Siena possano riuscire a capire e conoscere quello che hanno visto. Se riusciamo a trasformare l’informazione in valore abbiamo raggiunto il nostro obiettivo”.

Il prossimo progetto di comunicazione riguardo al Palio, come ha annunciato l’assessore Pallai, sempre in collaborazione con il Consorzio e anch’esso realizzato con i proventi dell’imposta di soggiorno, sarà un video. Due prodotti diversi, ma complementari, visto che l’informazione su carta, solo apparentemente può essere considerata superata dalle possibilità aperte dalle nuove tecnologie, il dato di fatto, però, è che i turisti chiedono sempre più oggetti come dépliant e mappe, che si possono toccare e riportare a casa a ricordo di un viaggio esperienziale.