Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Siena, ecco i nuovi assessori. “Competenza ed entusiasmo a disposizione della comunità”

Sono stati presentati questa mattina dal sindaco di Siena Luigi De Mossi i due nuovi assessori della giunta Stefania Fattorini e Pasquale Albino Colella. Stefania Fattorini entra come nuovo assessore con delega al commercio, turismo e attività produttive, mentre Pasquale Albino Colella avrà la delega di cultura, innovazione, promozione della città, cittadinanza attiva e internazionale, e patrimonio.

“Continuità e forza – ha commentato il sindaco di Siena Luigi De Mossi – all’azione amministrativa: queste sono le motivazioni per le quali abbiamo scelto due persone con competenza e con conoscenza profonda del territorio comunale. Con grande chiarezza e trasparenza sottolineo come si tratta di due persone che si approcciano per la prima volta con la macchina amministrativa, ma che arrivano da importanti esperienze lavorative che sapranno valorizzare, mettendole a disposizione della comunità senese. Ci avviamo verso l’ultimo anno di mandato e abbiamo tanti progetti ancora da portare avanti tutti insieme, sono convinto che Fattorini e Colella si sapranno integrare al meglio con la squadra che in questi anni, purtroppo non semplici, ha saputo guidare la città. Ringrazio ancora Alberto Tirelli per il lavoro svolto”.

“Accettare questo incarico significa mettersi a disposizione della città con entusiasmo e ripartire da quanto di buono era stato fatto fin’ora – ha spiegato Stefania Fattorini – i primi progetti riguardano ovviamente la prossima stagione estiva. L’obiettivo principale, oltre a valorizzare le bellezze di questa città, in piena collaborazione con l’assessorato alla cultura, è quello di creare una serie di eventi che possano sostenere le diverse categorie commerciali cittadine che tanto hanno sofferto durante il periodo del Covid. Vorrei che fosse un’estate di rinascita, per tutta la città. Tra le iniziative future il coinvolgimento di negozi e commercianti nella creazione di ‘Notti’ all’insegna dell’arte, della musica e dello spettacolo. Creare dei veri e propri circuiti anche grazie all’utilizzo di spazi comunali come quelli della Fortezza Medicea, per esempio: luoghi che sono vere e proprie risorse e che anche quest’anno saranno utilizzati per grandi eventi legati allo sport, al turismo e alla musica. Tra questi vorrei citare la manifestazione promossa dall’Alleanza Territoriale Carbon Neutrality che ospiterà in Fortezza dal 21 al 23 luglio approfondimenti ed incontri dedicati al tema della sostenibilità ambientale e in parallelo grandi nomi del panorama musicale italiano e internazionale come Achille Lauro, Calibro 35 e Madame”.

“E’ mia intenzione – ha sottolineato Pasquale Albino Colella – valorizzare gli artisti senesi e puntare sulle giovani generazioni, anche attraverso il Santa Maria della Scala, naturalmente non scordando quanto di valore è stato portato avanti fin qui. Stiamo già lavorando a un’ipotesi sugli artisti senesi, in collaborazione con il Liceo Artistico Duccio di Buoninsegna, che coinvolga scultori, pittori e artisti multimediali. Stiamo inoltre lavorando a un progetto sui mestieri antichi da riscoprire, in linea con quello che stanno già portando avanti le Contrade negli spazi de ‘Il Saltarello’. Siena ha bisogno di riscoprire anche questo settore in un periodo di crisi occupazionale come quella che purtroppo stiamo vivendo, soprattutto per le giovani generazioni. In questi giorni ho avuto tanti attestati di vicinanza, la porta del mio ufficio sarà sempre aperta per tutti e volentieri mi avvarrò dei consigli, dei suggerimenti e delle collaborazioni di esperti che questo territorio storicamente ha saputo esprimere”.

Chi sono i nuovi assessori

Stefania Fattorini, classe 1967, commerciante senese, tra le precedenti esperienze lavorative: dal 2014 ad oggi in Confcommercio Imprese per l’Italia come componente della Giunta esecutiva, dal 2015 ricopre la carica di presidente nella Co.Fi.Se Cooperativa Fidi Senese, da giugno 2021 membro nel Cda di Fises, Finanziaria Senese di Sviluppo. Diversi gli incarichi avuti, a partire dalla fine degli anni ‘90, all’interno di consorzi e associazioni cittadine legate al commercio e alla promozione della città.

Pasquale Albino Colella, classe 1968, ex priore della contrada della Pantera (dal 2016 al 2021), tra le precedenti esperienze lavorative ha ricoperto il ruolo di responsabile fund rising presso l’Università degli Studi di Siena, direttore della Certosa di Pontignano dal 2010 al 2014, dal 2020 nel consiglio di amministrazione dell’Accademia Chigiana, curatore di mostre ed eventi, tra questi la collaborazione con lo storico dell’arte Salvatore Settis in occasione della mostra “Magna Graecia. Archeologia del sapere”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena