“Siena è una città strepitosa, mi spiace per lo spettacolo mancato”
5 Ago, 2014
andy luotto_800x534

“Invitatemi torno volentieri a Siena, ora chiedo scusa per lo spettacolo annullato ma non era proprio il caso”. Sono le parole pronunciate da Andy Luotto stamani ai microfoni di Antenna Radio Esse per spiegare la sua disavventura senese. Invitato a partecipare ad un evento senese dove avrebbe dovuto presentare il suo nuovo libro di ricette e cucinare in diretta per i partecipanti, una volta a Siena, dopo aver saputo che non era stato pagato l’albergo che lo ospitava, che l’organizzatore della serata era sparito e non rispondeva al telefono, che mancava l’allestimento per il suo spettacolo e non ultimo le minacce di morte ricevute da un energumeno che lo ha raggiunto nel suo alloggio, ha deciso di non salire sul palco. “Avevo deciso di venire a Siena soprattutto per rivedere questa città strepitosa da cui mancavo da tanti anni, mi piaceva l’idea dello spettacolo previsto, il cibo, il pic nic, oltretutto organizzato da un giovane, ma poi è successo di tutto. Mi dispiace, ma capite anche il mio imbarazzo…”