Home Slide Show

“Siena è servita”: prima visita guidata alla scoperta di strade e sapori

Primo appuntamento con le strade e i sapori di Siena. Da domani, sabato 6 maggio prende il via il calendario di visite guidate, a cura di Federagit e dell’associazione Centro Guide e AGT, per scoprire i luoghi più suggestivi della città partendo dalle ricette della tradizione culinaria senese. Gli appuntamenti, in programma ogni sabato fino al 24 giugno, nascono dal nuovo progetto del Comune di Siena, Assessorato al Turismo ‘A spasso tra le ricette senesi. Alla scoperta di strade e sapori a zero calorie’, che unisce la valorizzazione del patrimonio enogastronomico alla scoperta delle bellezze storico-artistiche di Siena, proponendo otto ricette della tradizione popolare a otto itinerari a piedi da fare tutto l’anno per “bruciare” le kcal presenti nel piatto.

Le tappe della visita sulle tracce dei “bei crostini senesi”. Il primo percorso guidato in programma domani, sabato 6 maggio con partenza alle ore 18 da Piazza del Campo, è dedicato a uno dei più classici antipasti senesi: i crostini con la milza, chiamati a Siena “crostini neri”. Partendo da un modo di dire senese che recita: “Sei proprio un bel crostino…”, quando si vuole dire di avere a fare con una persona un po’ complicata, i trekker andranno sulle tracce degli “Uomini e delle donne difficili”. Un viaggio nella storia senese a partire dai personaggi più curiosi e dal carattere difficile. All’elenco non poteva mancare Giovanni di Balduccio detto “Il Mangiaguadagni”, il campanaro della Torre del Mangia, che deve il suo singolare soprannome al fatto che era solito scialacquare tutto il suo stipendio. Tappe obbligatorie saranno Salicotto per parlare di Caterina delle due spade, amante di Pandolfo Petrucci; la chiesa di San Martino e il Museo della Misericordia per raccontare la storia del profeta Brandano. L’itinerario toccherà anche Via Cecco Angiolieri per ricordare il famoso poeta autore del celebre “S’i’ fosse foco” e prevede un rapido passaggio di fronte alla lapide dantesca che ricorda Sapia, in cima a Vallerozzi fino a Piazza Matteotti, per raccontare la storia di Passitea Crogi. Il percorso proseguirà per Via dei Pittori dove sarà raccontata la storia di Duccio di Buoninsegna e fino a Palazzo del Magnifico, in via dei Pellegrini. A fine percorso protagonisti assoluti saranno di nuovo i crostini con la milza, che tutti i partecipanti avranno modo di assaggiare durante lo speciale momento di degustazione che chiuderà il primo appuntamento della stagione.

Info utili. Il calendario di visite guidate, a cura di Federagit e dell’associazione Centro Guide e AGT, è in programma ogni sabato, fino al 24 giugno, con partenza alle ore 18 da Piazza del Campo. La partecipazione alle visite guidate ha il costo di 5 euro. Per info e prenotazioni è possibile contattare l’associazione Centro Guide e AGT al numero di telefono 0577 43273 o via mail all’indirizzo di posta elettronica info@guidesiena.it. Per i tour a cura di Federagit è possibile chiamare il numero 334 8418736 (anche WhatsApp) o scrivere una mail a federagitsiena@libero.it

Info utili ‘A spasso tra le ricette senesi. Alla scoperta di strade e sapori a zero calorie’ il nuovo progetto promosso dal Comune di Siena, Assessorato al Turismo, in collaborazione con Si NutriWells. ‘A spasso tra le ricette senesi’ propone otto piatti della tradizione culinaria senese, abbinati a otto percorsi a piedi che è possibile scaricare e consultare dal portale www.enjoysiena.it. Ogni scheda gastronomica raccoglie gli ingredienti, la ricetta, le foto e sintetizza apporti nutritivi, caratteristiche degli ingredienti, proprietà chimico fisiche degli alimenti e calorie apportate da una porzione media della pietanza. Ogni piatto è legato a un percorso a piedi corredato da mappe disponibili su pc e da mobile. Per info è possibile contattare l’ufficio dell’assessorato al turismo del Comune di Siena ai numeri 0577 292128-178-206, scrivere una mail a turismo@comune.siena.it. Sui social è possibile seguire i profili EnjoySiena e #ricetteaspassopersiena su Facebook, Google+, Tumblr, Instagram, Pinterest e YouTube.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena